A Nichelino incontro con Mai Alkaila, ambasciatrice palestinese

Diritti umani, politica internazionale, storia e solidarietà gli argomenti discussi nelle serata del 10 maggio.

NICHELINO, 10 maggio 2017 – Incontro con con l’ambasciatrice dello Stato palestinese in Italia Mai Alkaila, mercoledì 10 maggio, al centro giovani Marco Fiorindo – Factory di via Del Castello 15. Già ambasciatrice in Cile, Mai Alkaila rappresenta dal 2013 lo Stato palestinese nel nostro paese. Medico e scrittrice, ha studiato in California e ha lavorato per diverse organizzazione umanitarie nell’ambito dei programmi di salute pubblica e prevenzione.

La serata sarà l’occasione per conoscere le problematiche della situazione palestinese e di un territorio martoriato da decenni di guerre. All’incontro parteciperanno il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo, gli assessori Fiodor Verzola (Politiche Giovanili) e Gabriella Ramello (Pace), Stefano Rebora, presidente dell’associazione onlus “Music For Peace“, don Riccardo Robella, parroco della parrocchia SS.Trinità, il cittadino palestinese Ghassan Azza e Toni Damoui che fungerà da interprete. L’incontro sarà moderato dal vicedirettore del giornale locale “Eco del Chisone”, Sofia D’Agostino.

“L’incontro è stato pensato nell’ottica di un percorso di continuità nato a seguito della grande raccolta farmaci piemontese del 2014, organizzata in favore della Palestina, che mi ha portato a conoscere l’ambasciatrice nel corso di un dibattito moderato con le a Genova, Doria, la mamma di Vittorio Arrigoni (attivista e volontario italiano ucciso a Gaza nell’aprile 2011, Ndr) e Carlo Batori, vice direttore Nato del Ministero degli Affari Esteri – spiega Fiodor Verzola – Un percorso che è continuato con la mozione votata all’unanimità in Consiglio comunale sul riconoscimento dello Stato palestinese e che culmina mercoledì con la visita dell’ambasciatrice proprio a Nichelino. Visita che ho fortemente voluto e che è motivo di orgoglio e soddisfazione per me e, soprattutto, per la città di Nichelino che ospita per la prima volta l’ambasciatore di un altro Stato. L’incontro sarà l’occasione per parlare di Palestina, della situazione paradossale vissuta dei palestinesi, della completa violazione dei più basilari diritti umani compiuta a pochi chilometri di mare da noi, nella totale indifferenza della comunità internazionale”.

L’incontro avrà inizio alle 21.00.

 

Foto del profilo di Erika Nicchiosini

Erika Nicchiosini

Giornalista ed editor. Dopo i primi traumi infantili causati da alieni – erano i tempi dei Visitors – e verdure verdi, ho capito che una buona comunicazione può partire dall’ascolto, dalla creatività e dalla curiosità per i dettagli: un minestrone, come un lucertolone ricoperto di frusciante carta velina, possono divenire gustosi e digeribili se raccontati con attenzione e la giusta sensibilità. Amo l’arte, le parole, i libri e i viaggi, ascoltare storie, indagarle e farle mie; dare un senso sociologico e antropologico a ciò che vedo e sento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti