A Palazzo Opesso la mostra di pittura “L’anima sognante”

CHIERI – Si inaugura sabato, 14 aprile, la mostra “L’anima sognante” di Martha Nieuwenhuijs. L’esposizione sarà ospitata fino al prossimo 6 maggio dal Palazzo Opesso di via San Giorgio 3 e rimarrà aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 ed il sabato e la domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19. L‘ingresso è gratuito.

La mostra di opere pittoriche renderà omaggio all’artista cosmopolita Martha Nieuwenhuijs, nata ad Amsterdam nel 1946 e morta a Torino nel 2017, ideatrice nel 1998 della Collezione Civica della Città di Chieri “Trame d’Autore”, in parallelo all’omonima Biennale svoltasi successivamente per 4 edizioni. Si tratta di una esposizione per renderle omaggio ad un anno dalla scomparsa e per rivelarne un aspetto inedito, la pittura, praticata di pari passo con la letteratura e la poesia.

Non ho avuto il piacere di conoscere personalmente Martha – dichiara l’Assessore alla Cultura del Comune di Chieri Giulia Anfossi – ma la scorgo ogni giorno nelle sue opere, negli occhi e nei racconti di chi la ricorda con grande affetto. Ideatrice delle Biennali chieresi e della Collezione Civica Trame d’Autore, Martha ha saputo cogliere, e proporre, l’opportunità per la città di Chieri di poter reinventare la propria tradizione tessile con una nuova vivacità, accogliendo la Fiber Art. Oggi, a distanza di 20 anni da quella sua idea, in cui l’Amministrazione Comunale dell’epoca ha fortemente creduto e su cui ha scommesso con piacere, sono fiera di portare ancora avanti con passione e successo ciò che allora ebbe inizio”. A partire dalle 18 di sabato le poesie di Franco Canavesio e l’arpa di Sara Terzano si accompagneranno all’arte di Martha Nieuwenhuijs nelle suggestive sale di Palazzo Opesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti