Da Florario l’amatriciana della solidarietà

Pranzo raccolta fondi per le vittime del terremoto

 

All’Agriturismo del Florario di Chieri ci si mobilita per organizzare un pranzo solidale a favore delle vittime del terremoto nel Reatino. Ospiti, fornitori e volontari: tanti modi per contribuire alla causa.

Chieri, domenica 4 settembre all’ Agriturismo del Florario si terrà un pranzo solidale, allo scopo di raccogliere fondi a favore dei cittadini vittime del terremoto verificatosi lo scorso 24 agosto nel Reatino.
Anche i cittadini di Chieri si attivano per aiutare le vittime del recente terremoto nel Centro Italia: tutti tra gli ospiti ed i fornitori potranno dare il loro sostegno. Come funziona? Innanzitutto prenotarsi telefonicamente entro giovedì 1 settembre, il giorno del pranzo armarsi di forchetta per mangiare e di buona volontà per servire ai tavoli, in modo tale da ridurre i costi dell’evento esclusivamente all’acquisto delle materie prime. Ma l’iniziativa continua: chiunque tra i fornitori abbia la possibilità di mettere a disposizione gratuitamente alcuni degli ingredienti che verranno utilizzati, è ben accetto!
Dalla pizza ai taglieri misti, dalla pasta all’amatriciana, al vitello tonnato: 20 Euro a persona per un menù d’eccezione a favore di una più che buona causa.
Tutti coloro che vogliono contribuire all’iniziativa in qualsiasi modo, sono invitati a contattare il numero dell’Agriturismo del Florario348 220 2600. Per dettagli e maggiori informazioni sull’evento farà fede la pagina Facebook “Pranzo in favore dei terremotati del Reatino” 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti