Chieri contro il cancro femminile

Una conferenza in occasione di “Ottobre rosa”, mese della prevenzione.

CHIERI, 24 ottobre 2017. In occasione del mese della lotta ai tumori femminili Chieri si veste di rosa proponendo una conferenza-dibattito tutta dedicata alla prevenzione: “La Salute, un impegno per tutti” si terrà martedì 24 ottobre alle ore 21 presso la Cittadella del Volontariato di via Giovanni XXIII, 8. Ad organizzarla l’associazione V.I.T.A. (Vivere Il Tumore Attivamente) insieme all’ASL TO5 e alla Rete Oncologica Piemonte-Valle d’Aosta, con il patrocinio del Comune locale.

Il tema della battaglia contro il cancro alla mammella verrà discusso dal dottor Roberto Frediani (direttore della struttura complessa di medicina interna all’Ospedale di Chieri), dalla dottoressa Rosanna Tabasso (diabetologa e autrice del libro “Leone e Dafne. Viaggio tra Uomo, Cibo e Natura”) e dalle volontarie di V.I.T.A.. Come si può coltivare la propria salute, come è possibile condurre uno stile di vita sano in ogni suo aspetto? Le esperienze dei relatori Frediani e Tabasso si fondono con quelle di una fisioterapista, un’infermiera e un’ostetrica per fornire una visione tuttotondo su come prevenire, ed eventualmente affrontare, quel male che nell’arco della vita colpisce una donna su otto (fonte: A.I.R.C. – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro).

Non solo parole ma anche consigli pratici: durante la serata ci si occuperà di promuovere le 12 regole del Codice Europeo contro il Cancro, un’iniziativa della Commissione Europea nata per informare i cittadini di qualunque sesso riguardo le accortezze che possono essere adottate nella vita quotidiana per diminuire il rischio di sviluppo dei tumori in sé stessi e nei propri cari. Nel corso della serata verranno distribuite copie del Codice Europeo contro il Cancro come anticipazione per incontri di approfondimento che, in sinergia con la Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta, l’associazione V.I.T.A. intende promuovere per il 2018.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.associazionevitachieri.it oppure contattare il numero 329-9725792.

 

Foto del profilo di Alessandra Leo

Alessandra Leo

Sono un piccione viaggiatore umano, che adora vedere il Mondo e fare esperienze fuori dal comune. Odio annoiarmi. Da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice” per l’abitudine di osservare con curiosità (e ad occhi sbarrati) tutto ciò che mi circondava. Da lì al decidere di diventare una giornalista il passo è stato breve; così dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere non ho mai smesso di scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti