Di Freisa in Freisa

L’eccellenza chierese compie cinque secoli di gusto e qualità

CHIERI (TO), 16-17 giugno 2017 – Il vino DOC Made in Chieri compie 500 anni e a festeggiarlo penserà l’ottava edizione della manifestazione Di Freisa in Freisa, che si terrà a partire da sabato 17 fino a domenica 18 giugno per le vie principali del centro storico cittadino – via Vittorio Emanuele II, piazze Cavour e Umberto I. Un weekend denso di workshop, degustazioni ed enogastronomia locale per celebrare cinque secoli di storia: correva il 1517 quando una bolla doganale contenuta nel tariffario contemporaneo citava per la prima volta il prodotto con la frase “pro qualibet carrata fresearorum solidum unum, denarios sex”.

L’inaugurazione ufficiale – con la presenza delle autorità regionali e metropolitane nonché della Filarmonica Chierese – avrà luogo sabato a partire dalle 12 nello spazio-workshop Freisa Lounge di piazza Umberto I, contemporaneamente via Vittorio Emanuele II inviterà il pubblico alla mostra I Colori della nostra Terra a cura dell’Unione Artisti Chierese e Circolo degli Artisti di Torino. Per l’intera durata della manifestazione i tre poli sopracitati ospiteranno l’Enoteca itinerante dedicata ai cinque DOC del Piemonte Freisa di Chieri, Freisa d’Asti, Monferrato Freisa, Langhe Freisa e Colli Tortonesi Freisa con agli altrettanto tipici grissini Rubatà e Focaccia dolce chierese.

I festeggiamenti proseguiranno domenica 18 quando tra tradizioni locali e la musica di On the wine’s road (a cura dei musicisti del Conservatorio Statale “Giuseppe Verdi” di Torino) il Freisa Lounge lascerà maggior spazio a curiosità e racconti a tema – tra i tanti Sconfinando tra vino, racconti e musica, reading musicale di Giorgio conte e Paolo Massobrio dedicato a Carmelo Bertagna – e alle contaminazioni artistiche di Foodscape by Patrizia Piga – artista internazionale vincitrice recentemente a Londra del Fine Art Photography Awards e del One Eyeland Photography Awards in India.

Il programma completo e l’agenda dei diversi appuntamenti è disponibile sul sito di TurismoTorino oppure si può consultare la pagina web comunale. L’accesso alle diverse iniziative è gratuito, ma è consigliata la prenotazione ai workshop attraverso il link Freisa Lounge o sul posto presso le casse di vendita dei carnet degustazione). Il costo del coupon che dà diritto a 4 assaggi è di 8 euro, più 2 euro di cauzione per il calice.

Foto del profilo di Alessandra Leo

Alessandra Leo

Sono un piccione viaggiatore umano, che adora vedere il Mondo e fare esperienze fuori dal comune. Odio annoiarmi. Da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice” per l’abitudine di osservare con curiosità (e ad occhi sbarrati) tutto ciò che mi circondava. Da lì al decidere di diventare una giornalista il passo è stato breve; così dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere non ho mai smesso di scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti