L’ospedale unico come lo vogliamo

Una serata di confronto tra la popolazione, amministratori e tecnici per parlare del nuovo nosocomio.

CAMBIANO, 7 ottobre 2016 Come dovrebbe essere il nuovo ospedale unico secondo i residenti dell’asp To 5? Se ne parlerà stasera alle re 20.30 all’Hotel Panorama in via Alessandro Volta 2, nella riunione aperta a tutti i cittadini sul tema dell’ospedale unico. Promotore dell’iniziativa è il Comitato spontaneo di cittadini cambianese a inizio 2016 con lo scopo di di proporre, come una delle possibili location del nuovo nosocomio, l’ex area Besenzoni Ferraresi. Durante la serata verrà compilato un primo questionario e Il Comitato si trasformerà in Osservatorio Popolare per la realizzazione dell’ Ospedale Unico.

Alla serata parteciperanno tutti gli attori del progetto: oltre ai promotori dei veri Comitati, oltre a Cambiano di cui è portavoce Mario Cassardo ne è nato uno a Chieri rappresentato da Rachele Sacco, anche gli amministratori locali e i tecnici dell’azienda sanitaria, invitati a discutere sulle esigente del territorio sia da un punto di vista dei servizi che dei trasporti.

 

 

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un’immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti