Un nuovo direttivo per Forza Italia

Elezioni a “casa Berlusconi”. La sezione di Chieri di Forza Italia elegge il coordinatore cittadino. Sabato il Congresso

CHIERI, 28 NOVEMBRE 2015 . In corso Torino 32 si pensa al futuro.  Dopo 13anni il gruppo chierese di Forza Italia riparte per formare un nuovodirettivo. Sabato 28 novembre dalle 14,30, nella sede del partito, siterranno le elezioni del coordinatore cittadino di Forza Italia.«Sarà un momento di confronto tra i tesserati chieresi e riflessione sulleprogettualità future – prospetta Rachele Sacco, capogruppo di Forza ItaliaChieri – Avremo modo di presentare i nostri programmi e confrontarci congli altri rappresentanti eletti sul territorio»A Chieri sono 206 i tesserati di Forza Italia e secondo il regolamento delpartito possono essere eletti fino a 20 membri nel direttivo comunale di Chieri: «Verranno nominati anche dei delegati del congresso provinciale -anticipa Sacco – L’obiettivo è costruire una squadra eterogenea, dove siadato spazio ai giovani per crescere politicamente. Un gruppo che possa ilpiù possibile rispondere alle necessità del territorio per dare soluzioniconcrete»Alle 16 ci sarà la conferenza stampa. La giornata sarà occasione anche perpresentare i programmi dei candidati coordinatori e affrontare i temi carialla cittadinanza chierese: gli sviluppi dell’ospedale unico, la questionemigranti e la crisi economica.Interverranno: Carlo Giacometto, commissario provinciale di Forza Italia,Daniela Ruffino, vicepresidente del Consiglio Regionale del Piemonte,Osvaldo Napoli, deputato di Forza Italia, Tommaso Varaldo commissariogiovani di Forza Italia e Rachele Sacco capogruppo Forza Italia Chieri.

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un'immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti