A proposito di Kurdistan

Alla Casa del Popolo, un approfondimento sulla resistenza curda all’avanzata dell’Isis.

CHIERI, 6 FEBBRAIO 2016. Al centro del Medio Oriente, un popolo di 40 milioni di persone, da sempre in lotta contro il rischio del proprio genocidio fisico e culturale, sta resistendo all’avanzata dell’ISIS ed è riuscito a liberare Kobane dopo 135 giorni di eroica resistenza. Sabato 6 febbraio alla Casa del Popolo di via Avezzana, 24 si parlerà della “questione Curda” in particolare dell’esperienza nel Rojava (Kurdistan siriano) dove sono nate comunità libere, indipendenti, autogestite, multietniche, che praticano la democrazia di genere. Si parte alle 18 con la degustazione del cay (thè kurdo), musica diffusa, banchetti di prodotti artigianali del Kurdistan e del Medio Oriente e sarà allestita una mostra fotografica sulla questione kurda, realizzata da Enzo Macrì. Alle 19,30 presentazione del progetto “Oltre le sbarre”,  a sostegno delle famiglie dei martiri e dei detenuti politici kurdi.

Alle 20,30 cena tipica curda, costo 18 euro (solo su prenotazione anche per vegetariani. Bambini e persone in difficoltà: gratis)

L’iniziativa, organizzata da Rete Kurdistan Italia – Associazione Verso il Kurdistan onlus – CUBO Laboratorio politico – Comitato Salviamo la Casa del Popolo – PRC, ha l’obiettivo di raccogliere fondi per le famiglie dei martiri e dei detenuti politici kurdi del progetto “Oltre le sbarre”, progetto sostenuto dall’Associazione “Verso il Kurdistan onlus”, insieme a numerose associazioni kurde e turche, oltre a proporsi l’obiettivo di contribuire alle spese legali per la difesa del legittimo possesso della Casa del Popolo di Chieri.

Info e prenotazione: 331/1212350 – 335/7564743  o rifcomchieri@gmail.com  
Altre info:  http://www.rifondachieri.altervista.org/j25/index.php/le-iniziative-del-circolo/le-prossime-iniziative/461-sabato-6-febbraio-iniziativa-sulla-questione-kurda

La serata si concluderà alle 21,30 con un approfondimento sul Kurdistan tenuto da Antonio Olivieri dell’Associazione onlus Verso il Kurdistan

 

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un’immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti