Patchanka un nuovo volto per l’inverno

Al centro giovanile Patchanka arriva la street art di Sketchmate

CHIERI, 16 OTTOBRE 2015. Arriva l’inverno e il centro giovanile Patchanka inaugura la nuova stagione con un restyling. Venerdì 16 ottobre, gli spazi di piazza Caselli, 19 cambiano volto grazie agli artisti della street art di Sketchmate. Dalle 20 entrerà in azione  con un “live painting” Orma Il Viandante, che come già successo in altri edifici di Chieri, l’Istituto Vittone, l’ex tessitura Tabasso, la ex scuola Angelo Mosso, renderà unica la struttura con un progetto artistico fatto dal vivo durante la serata di apertura. 

Il primo incontro tra Orma il Viandante e l’ arte, risale all’ età di 5anni, momento in cui, insoddisfatto dalla tappezzeria di camera sua, decide di abbellirla con i pennarelli per la gioia di mamma e papà.
Da quel momento in poi, scoraggiato da professori che lo definivano poco propenso alla pittura, da Carabinieri che non condividevano il suo fare Graffiti per le vie della città e perso tra le atmosfere e i paesaggi londinesi, viene a conoscenza del celebre street artist Banksy.
Inizia così a percorrere un ramo della Street art, quello dello stencil, rielaborando la tecnica in immagini più complesse che fondono il suo forte inpatto visivo, il realismo proprio della fotografia e la modellazione grafica.

Nella primavera del 2010 insieme al suo socio e amico Matthew White, uniti sotto il progetto Concept 011, viene pubblicato nel libro “30Under30”, che raccoglie i lavori di 30 giovani e promettenti artisti e designer torinesi.

Nell’estate del 2010 espone alcune sue opere alla galleria d’ arte “Graffik London”, al 284 di Portobello road a Londra.

Nella primavera del 2011 espone un dittico presso lo spazio espositivo d’ arte contemporanea “Sansovino”, a Torino e nell’autunno del 2011 collabora con altri street artist torinesi alla realizzazione di una scenografia muraria al Padiglione 14 di Collegno, per il nuovo film di Francesco Amato “Cosimo e Nicole”
Lo stesso anno a dicembre arriva alla Biennale di Venezia con un trittico esposto al Padiglione Italia

«Amo viaggiare, conoscere nuovi luoghi, nuove persone e le loro storie – si presenta Orma il Viandante – Nelle mie opere cerco di rappresentare il concetto del “viaggio e viaggiatore” a 360°, vestendo i panni di un  viandante e cantastorie” che racconta le avventure di viaggi e di persone lontane»

Il suo obiettivo è mettere alla luce i limiti umani dovuti alle distanze incolmabili che dividono le persone e al tempo. Per chi volesse vederne alcune prima della performance dal vivo al Patchanka, è in atto ancora per questa settimana una mostra dell’artista, negli spazi dell’Ex Mattatoio, via Giovanni XXIII sempre a Chieri, che precede l’evento live di venerdì.

Il restyling del Patchanka sarà accompagnato dalla musica di altri quattro artisti: Ermes, Mike, Cutom,  Lollone e dalle 23 saliranno sul palco del centro giovanile il quartetto rock acustico El Tres noti al grande pubblico per aver realizzato nel 2007 la colonna  sonora dello spettacolo “In un volto che ci somiglia” con Luca Zingaretti e Paola Cortellesi e successivamente con Monica Guerritore e Umberto Orsini.
Ed essere diventati dal 2009 la band dello chansonnier piemontese Gipo Farassino in uno spettacolo dal titolo “Racconti in musica”.
La serata terminerà con Fule Dj, artista che usa lo ska come mezzo di comunicazione immediato (Ska – P, Punkreas, Après la Classe) ma non disprezza il rock dei mostri sacri (Nirvana, Rolling Stones,) fino a sconfinare, magari a fine serata, su qualche brano drum and bass.

 

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un’immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti