Rabbini di Chieri: “La Città di Carta”

Un incontro all’Archivio Storico per onorare la Giornata della Memoria

CHIERI (TO), 27 gennaio 2017 – Una giornata per non scordare il passato, mai. In occasione della Giornata della Memoria di venerdì 27 gennaio 2017 l’Archivio Storico comunale “Filippo Ghirardi” (via Vittorio Emanuele II) ospiterà alle 16 l’incontro “Rabbini di Chieri” – in collaborazione con Artefacta beni culturali.

L’evento si inserisce all’interno del più ampio progetto “La Città di Carta”, che mediante una serie di visite guidate all’Archivio mira a promulgare la conoscenza del territorio chierese. L’edificio custodisce infatti tutta la documentazione originale prodotta dal Comune a partire dal 1194 e quella in copia a partire dal 1168.

“Rabbini di Chieri” sarà un’occasione per rispolverare la storia del Quartiere Ebraico, gruppo di edifici di forte interesse culturale che ha ospitato per oltre 120 anni (1724 – 1848) gli ebrei di Chieri, segregandoli in un ghetto dal quale non potevano muoversi liberamente dopo il tramonto.

L’ingresso è libero ed il punto di ritrovo sarà nella Sala Accoglienza della sottostante Biblioteca Civica “Nicolò e Paola Francone”. Per maggiori informazioni chiamare il numero 011.9428404 o scrivere una mail all’indirizzo archivio@comune.chieri.to.it

Foto del profilo di Alessandra Leo

Alessandra Leo

Giornalista pubblicista con la passione per il volontariato internazionale, team leader per una nota ONG. Adoro vedere il mondo e viaggiare con penna e taccuino: non a caso da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice”, per l’abitudine di osservare con curiosità - annotando - tutto ciò che mi circondava. Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere e un master in Marketing & Communication Management non ho mai smesso di scrivere, e certo non ho intenzione di farlo, almeno per i prossimi 999 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti