Sanità tradita?

Falsi miti e vere eccellenze nelle Asl piemontesi

CHIERI, 22 febbraio 2016. Quale è la Salute degli ospedali del Piemonte? Quali saranno gli sviluppi della Riforma sanitaria? Quali servizi resteranno sul territorio?Sono alcune delle domande che i cittadini si pongono quotidianamente senza talvolta ricevere risposte. Per questo il Comitato per l’Ospedale a Chieri ha organizzato una serata di approfondimento e dibattito tra amministratori e cittadini per smascherare “falsi miti e vere eccellenze nelle Asl piemontesi”. L’appuntamento è lunedì 22 febbraio alle 20,30 in Sala della Conceria, via della Conceria 2. Sono stati inviti Antonio Saitta, assessore alla Sanità Regione Piemonte, (non potrà essere presente per impegno preso in precedenza, è stata chiesta la presenza di un delegato), Daniela Ruffino vice presidente Consiglio regionale del Piemonte,  dottor Giulio Fornero direttore qualità e rischio clinico Ospedale Molinette di Torino, dottor Domenico Martelli, dirigente medico pronto soccorso Ospedale Maria Vittoria di Torino, dottor Massimo Uberti direttore generale AslTO5, dottoer Riccardo Ruà presidente associazione nazionale “Graziani Adelina” contro la malasanità, Ugo Cavallera già assessore regionale Sanità e servizi sociali. Sono stati inoltre invitati il sindaco di Chieri e dei Comuni limitrofi

Modererà gli interventi il giornalista Fabio Cirantineo. Ingresso libero, seguirà buffet.

 

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un’immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti