A cena con il mentalista

Illusioni, giochi di prestigio e messaggi subliminali.  A Moncalieri una serata piena di mistero

MONCALIERI, 19 ottobre 2016 «Esiste il libero arbitrio? E’ davvero così facile condizionarmi? E’ possibile entrare nella mente tanto da manipolare le scelte e leggere il mio pensiero?». Le cene si sa sono i luoghi migliori per parlare di affari e tessere relazioni. Quale luogo migliore quindi per unire intrattenimento con le più evolute tecniche di comunicazione? Serata a tema al Quattrocentocinquanta in via Alfieri 28 a Moncalieri. Il 19 o
ttobre alle 20,30
 è in programma la serata “Mind Gate” ovvero una cena a menù fisso con show del mentalista. Un connubio di buona cucina e mistero. Il mentalismo è, infatti, una forma d’intrattenimento che spazia dalla comunicazione non verbale alle illusioni percettive, con suggestioni e messaggi subliminali fino ad arrivare alle tecniche di ipnosi e mind reading (lettura della mente), coinvolgendo il pubblico in un viaggio all’interno della psiche e del mistero nascosti in ognuno di noi. La serata sarà dunque un mix di psicologia, comunicazione e arte dell’inganno che guiderà le persone a porsi domande sulla propria capacità di condizionamento.
A condurre la serata Emanuele Spina, appassionato ed attento ricercatore che da più di 10 anni unisce comunicazione, psicologia, neuroscienze, tecniche di persuasione, meditazione, arti orientali, teatro, danza e le traduce in forma di spettacolo: «Mi piacerebbe guidare le persone alla consapevolezza del mistero nascosto dentro ognuno di noi – spiega il mentalista – Se è vero che siamo condizionabili e prevedibili dal contesto, allora noi possiamo creare l’ambiente che ci fa ottenere quello che ci rende felici»
Il costo della serata, con cena e spettacolo, è di 30 euro. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 011 643060, oppure su www.quattrocentocinquanta.it o inviare una e-mail a prenotazioni@quattrocentocinquanta.it. Il menù completo è consultabile sul sito del ristorante nella sezione dedicata all’evento.
«Alcuni sostengono che le potenzialità della mente umana siano infinite, mi piace pensare sia vero – anticipa Spina – Quello che ho compreso con i miei studi e le mie ricerche è che il modo di pensare e di esprimerci condiziona le nostre prestazioni, nella vita e sul lavoro, tanto da poter sapere in anticipo quello che accadrà, prevedendo i risultati futuri della nostra vita!».

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un’immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti