Ponti di memoria, iniziative antimafia a Moncalieri

Un ciclo di appuntamenti e conferenze per conoscere tutte le Mafie e imparare a contrastarle. Si parte stasera con un incontro sul radicamento delle Mafie al nord

MONCALIERI, 18 marzo 2016. Conoscere e contrastare il fenomeno delle mafie al nord. Operare sui territori, svegliare le coscienze. L’assessorato alla Legalità del Comune di Moncalieri organizza per questa sera l’incontro “Mafie al Nord: conoscere, comprendere, contrastare“. L’appuntamento è fissato per le 21.00 nel centro Leimon di via De Filippo 38. Ospiti della serata Davide Mattiello, deputato e membro della Commissione Parlamentare Antimafia, e Maria Josè Fava, referente regionale Libera Piemonte.

L’evento è inserito nel progetto Sette Comuni per la legalità e la lotta alle mafie, Ponti di memoria, luoghi d’impegno: dieci incontri di sensibilizzazione, formazione e mobilitazione che si terranno tra marzo e giugno 2016 a Moncalieri, Nichelino, Vinovo, None, Candiolo, Santena e La Loggia. Tappa centrale del percorso sarà l’adesione e la partecipazione alla XX Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, promossa da Libera e Avviso Pubblico, che quest’anno si svolgerà a Torino il 21 marzo 2016, nella quale sarà presente una delegazione in rappresentanza della Città di Moncalieri.

“Costruire una cultura di legalità vuol dire unire la responsabilità individuale alla giustizia sociale, l’io e il “noi” – spiega l’Assessore alla Legalità Davide Guida – Lo facciamo anche attraverso incontri con la cittadinanza per conoscere, comprendere e contrastare le mafie. Dobbiamo costruire cultura di legalità mettendo insieme coscienza critica, responsabilità, capacità di distinguere, di scegliere e di essere coerenti con quelle scelte” – l’Assessore alla Legalità @Davide Guida.

Gli incontri successivi si terranno venerdì 15 Aprile,  alle 21.00, con Giancarlo Caselli che presenterà il suo ultimo libro Nient’altro che la verità (Piemme, 2015) alla Biblioteca civica Arduino di via Cavour, 31; mercoledì 4 maggio al Punto Sonika di Strada Vignotto 23, alle 21.00 con “Il punto cieco: l’usura in Piemonte” a cura di Moncalieri Giovane; sempre a cura di Moncalieri Giovane, il 27 maggio alle 21, nel Punto Giovani Archimedia di via Santa Maria 27 bis si terrà l’incontro “L’azzardo non è un gioco“.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero.
Per informazioni:
Informagiovani- MoncalieriGiovane, via Real Collegio, 44 – Moncalieri
Tel. 011-64.22.38
informagiovani@comune.moncalieri.to.it
www.moncalierigiovane.it

Foto del profilo di Erika Nicchiosini

Erika Nicchiosini

Giornalista ed editor. Dopo i primi traumi infantili causati da alieni – erano i tempi dei Visitors – e verdure verdi, ho capito che una buona comunicazione può partire dall’ascolto, dalla creatività e dalla curiosità per i dettagli: un minestrone, come un lucertolone ricoperto di frusciante carta velina, possono divenire gustosi e digeribili se raccontati con attenzione e la giusta sensibilità. Amo l’arte, le parole, i libri e i viaggi, ascoltare storie, indagarle e farle mie; dare un senso sociologico e antropologico a ciò che vedo e sento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti