Accoglienza Migranti

Una serata per fare chiarezza su cosa sta accadendo a Poirino e non solo

Poirino, 10 novembre 2016. La presenza di migranti è davvero un problema? Quanti sono i richiedenti asilo davvero presenti nel Comune? Quali sono le azioni messe in atto dall’amministrazione? Queste e altre domande sono quelle che potrebbero venir fuori nell’incontro programmato sabato alle 18 nell’incontro pubblico organizzato nella Sala Consigliare di Poirino. A organizzarlo è la Cooperativa Nemo, in collaborazione con la Proloco di Poirino, per fornire una corretta informazione sui progetti di accoglienza dei Richiedenti Asilo ospitati sul territorio di Poirino anche dopo le ultimo polemiche pubblicate sui giornali.

Un’occasione per conoscere quindi la realtà dei fatti, fare domande e condividere perplessità. Interverranno la dottoressa Donatella Giunti, della Prefettura di Torino, il professor  William Bonapace, che si è occupato del dossier statistico sull’Immigrazione redatto dal Centro Studi IDOS Roma, le dottoressa Paola Palmieri e Fabrizia Croce, della Cooperativa Nemo e infine la signora Flor Vidaurre De Maria della Cooperativa Isola di Ariel.

Per informazioni è possibile contattare Paola Palmieri, al numero 339 2348793 o via e-mail migranti@nemocoop.it

Foto del profilo di Debora Pasero

Debora Pasero

Fondatore de Lo_Scoprieventi. Giornalista, laureata in semiologia e con una specializzazione in web design, da più di dieci anni, ogni mattina, mangio pane e comunicazione. Mi piace vedere la tecnologia nella sua valenza sociologica e aggregativa, importante soprattutto per fare rete. Nel mio percorso lavorativo, mi sono via via specializzata in social media e web marketing, curando i profili di settimanali, case editrici, associazioni ed eventi. Ho un’idea della comunicazione a tutto tondo dove la grafica lavora in sinergia con le parole per creare un’immagine coerente e coordinata in ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti