Apre le porte la Casa delle Donne

A Poirino un nuovo centro di aggregazione, accoglienza e cultura per le donne

Poirino, 28 ottobre. La Casa delle Donne è uno spazio aperto a tutte le donne di Poirino e dei Comuni limitrofi. Si propone come un luogo di solidarietà tra donne, di aiuto e appoggio concreto, ma anche di ritrovo, cultura e chiacchiere. Venerdì 28 ottobre, il nuovo spazio, allestito in via Indipendenza 48, sarà inaugurato alle 18 con un aperitivo e una doppia mostra. Saranno presenti all’evento Chiara Appendino, sindaco di Torino; Daniela Ruffino, vice presidente del Consiglio Regionale e l’ingegnere Piera Levi Montalcini. Per informazioni: 349.30.93.606 e consultare la pagina Facebook “Casa delle Donne Poirino”.

A curare il progetto sono Mariangela Marocco, vice sindaco di Poirino e assessore alla cultura, e la consigliera Silvia Gallo. Il centro sarà aperto il martedì, in orario 14-16 e il giovedì, in orario 10-12.

Per l’occasione il Circolo Fotografico Poirinese Romolo Nazzaro presenterà due mostre dedicate all’universo femminile: “Ritratti di donna” nell’androne e “Con gli occhi e il cuore delle donne” al primo piano.

Al centro della prima sono immagini a colori e in bianco e nero, di bambine, giovani, adulte, anziane, italiane, africane e islamiche. Nella seconda esposizione si potranno invece vedere gli scatti realizzate dalle socie del circolo fotografico: una rappresentazione del mondo visto con gli occhi e il cuore delle donne.

Foto del profilo di Federica Costamagna

Federica Costamagna

Grafomane e amante dei libri, adoro viaggiare, fantasticare, raccontare storie, condividere esperienze e imparare le lingue.
A 11 anni quando la maestra mi chiese cosa avrei voluto fare da grande, avevo già le idee chiare: giornalista.
Così dopo il liceo ho scelto di laurearmi in scienze della comunicazione. E da lì è cominciata la mia avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti