Per Sant’Orsola musica, arte e processione

Tra bancarelle, concorsi e polenta a Poirino si festeggia Sant’Orsola

Poirino, 22-23 ottobre. Festa patronale per Sant’Orsola tra tartufi, arte, concorsi e musica.

Sabato 22 ottobre, dalle 10 alle 12 una giuria valuterà le vetrine dei negozi partecipanti al concorso “Paolo Gaidano… non solo “Signore degli affreschi”. Dopodichè, alle 13, i vincitori saranno premiati nel palazzo comunale, in via Cesare Rossi 5.

Alla 21, nel teatro Salone Italia, lungo Passeggiata Marconi, la Filarmonica Poirinese suonerà in concerto, insieme alla Banda Ceresera di Pecetto (ingresso libero). Alle 22, danze e musica a palchetto con Bruno Montanaro, in piazza Italia, dove si potrà tornare a ballare il giorno successivo.

Momento clou della festa è domenica 23 ottobre: dalle 9 alle 19, ci sarà una mostra mercato di artigianato, prodotti alimentari e hobbisti che si estenderà in piazza Italia, via Indipendenza e via Amaretti. Tra i banchi ci sarà anche l’associazione “Trifule & trifulè” di Rivalba, con i tartufi bianchi e neri, che presenteranno le loro attività ed eventi. Alle 11 la Filarmonica Poirinese e le majorettes si esibiranno in piazza Italia.

Dalle 12 sempre in piazza Italia si potrà mangiare gratuitamente la polenta bianca calabrese “Frascatoli”, servita con verdure e formaggio. Per l’occasione sarà ospite il Comune di Riace.

Alle 14, ci si potrà spostare all’agrigelateria San Pè (Cascina San Pietro 29/A; ingresso a offerta libera), dove si svolgerà il 13° memorial dedicato alla veterinaria Alessandria Borio “Concorso simpatia cani”, organizzato dal Leo Club di Pino: alla sfilata potranno partecipare cani di ogni razza e taglia; il ricavato dell’evento sarà devoluto al Centro Limbiate per l’addestramento di cani-guida per ciechi.

Alle 15,30 sarà il momento della processione religiosa, che partirà dalla chiesa di piazza Italia e attraverserà via Cesare Rossi, Passeggiata Marconi fino a ritornare nella piazza del centro.

Alle 17, nella biblioteca civica di via Cesare Rossi 12, saranno premiati i vincitori del concorso fotografico intitolato al poirinese Giovanni Vitrotti: oltre 200 scatti divisi in quattro categorie (foto su Poirino a colori in bianco e nero, tema libero a colori e in bianco e nero), che saranno esposti nella sala al pian terreno della biblioteca. Ai primi quattro classificati andranno 150 euro.

Durante la giornata, si svolgeranno visite guidate a chiese, monumenti e luoghi di interesse storiche del paese, a cura dell’associazione per il Museo Storico della Comunità di Poirino. I

Nel frattempo, i più piccoli potranno svagarsi a cavallo, accompagnati dalla scuderia Lo Sperone di Gassino. Inoltre, come ogni anno, ci sarà il luna park in piazza Morioni, fino al 23 ottobre.

Ci sarà anche uno spazio dedicato all’arte: sabato, in orario 10-12 e 15-18, più domenica, in orario, 10-18, si potranno visitare le mostre allestite nella biblioteca
civica di via Cesare Rossi 12 (ingresso libero): la prima “Delicatezza e pathos”, in cui la pittrice Marisa Valle esporrà i suoi dipinti ad olio. Mentre nella seconda esposizione gli ospiti del centro Raf San Giuseppe presenteranno le loro opere realizzate nel laboratorio creativo. Nella chiesa di San Giovanni Battista si potranno invece vedere le immagini “Tra i sentieri del Roero”, scattate dal Circolo Fotografico Poirinese Romolo Nazzaro.

Foto del profilo di Federica Costamagna

Federica Costamagna

Grafomane e amante dei libri, adoro viaggiare, fantasticare, raccontare storie, condividere esperienze e imparare le lingue.
A 11 anni quando la maestra mi chiese cosa avrei voluto fare da grande, avevo già le idee chiare: giornalista.
Così dopo il liceo ho scelto di laurearmi in scienze della comunicazione. E da lì è cominciata la mia avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti