Santena commemora la morte di Camillo Cavour

 

 Alla villa di Cavour si commemora il 155° anniversario della morte dello statista piemontese per il 6 giugno

Santena, 6 giugno. Conferenza, esposizione di cimeli e degustazioni per commemorare il 155° anniversario della morte di Camillo Cavour. L’evento, curato dall’associazione Amici della Fondazione Cavour e dalla Fondazione Cavour, è alle 18 nel complesso storico cavouriano.

Si comincia con la deposizione d’una corona d’alloro sulla tomba dello statista risorgimentale. Seguirà la firma del patto d’amicizia tra i Comuni di Santena e Plombières les Bains; il saluto a Maurizio Braccialarghe, che lascia l’assessorato alla cultura della Città di Torino.

Alle 19,15 conferenza “Cavour: l’uomo al di là del mito”, tenuta dallo storico torinese Alessandro Barbero. Dopodichè saranno consegnati i diplomi a enti e persone che hanno contribuito all’acquisto dei cimeli cavouriani, che saranno presentati per l’occasione e tra cui sono i manoscritti del conte Cavour e il diario della madre Adele de Sellon. Per concludere visita all’archivio storico e alla biblioteca, degustazione di asparagi e prodotti tipici del territorio offerti da aziende locali.

Foto del profilo di Federica Costamagna

Federica Costamagna

Grafomane e amante dei libri, adoro viaggiare, fantasticare, raccontare storie, condividere esperienze e imparare le lingue.
A 11 anni quando la maestra mi chiese cosa avrei voluto fare da grande, avevo già le idee chiare: giornalista.
Così dopo il liceo ho scelto di laurearmi in scienze della comunicazione. E da lì è cominciata la mia avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti