“Ciak, ci girano”: il cinema va in scena a teatro

Il trio più amato dai bambini della Melevisione e dell’Albero Azzurro: Carlotta Iossetti, Andrea Beltramo e Guido Ruffa insieme a teatro.

Santena, 27 febbraio. I classici del cinema diventano parodia con lo spettacolo “Ciak ci girano”, alle 21, nel teatro Elios, in via Vittorio Veneto 31. Il biglietto costa 18 euro, ridotto 10 euro. Per informazioni: 011.94.56.789.

Sul palco a recitare ci sarà il trio televisivo, divenuto famoso tra i più piccoli con i programmi della Rai “Melevisione” e “L’albero azzurro”: Carlotta Iossetti, la “regina di Odessa”; Andrea Beltramo, la nota voce di Dodò e Guido Ruffa, interprete del “Lupo Lucio”.

Insieme interpreteranno una commedia comica, scritta e diretta dal regista Claudio Insegno, con le musiche di Enrico Messina. Attraverso una serie di esilaranti parodie verranno citati i capolavori internazionali del grande schermo dai fratelli Auguste e Louis Lumière con il film “L’arrivo del treno alla stazione di La Ciotat” fino ai grandi classici contemporanei.

Pellicole, personaggi e star saranno trasformati e talvolta ridicolizzati, con la partecipazione del personaggio di Magna Angiolina, direttamente da Primantenna Tv. Fanno da contorno, uno spassoso coinvolgimento del pubblico e spensierate canzoni ispirate al varietà.

 

Foto del profilo di Federica Costamagna

Federica Costamagna

Grafomane e amante dei libri, adoro viaggiare, fantasticare, raccontare storie, condividere esperienze e imparare le lingue.
A 11 anni quando la maestra mi chiese cosa avrei voluto fare da grande, avevo già le idee chiare: giornalista.
Così dopo il liceo ho scelto di laurearmi in scienze della comunicazione. E da lì è cominciata la mia avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti