Valfenera ad agosto festeggia il suo Patrono

Valfenera, dal 23 al 28 agosto 2017 in città si festeggerà San Bartolomeo durante la nuova celebrazione del patrono della città astigiana. La festa offrirà un ricco programma per le diverse giornate. Ad aprire le danze mercoledì 23 agosto ci sarà la camminata tra le stelle; i partecipanti potranno immergersi nella natura passeggiando tra i boschi.

Valfenera si animerà in sei giorni di incontri culturali e gastronomici adatte ad ogni età.

Protagonista di più serate sarà la sedicesima edizione della Vineria in Piazza che negli anni passati ha sempre riscosso grande successo. Giovedì 24 dalle 19,30 verranno proposte diverse degustazioni di vini con la possibilità di associarvi piatti tradizionali; il tutto sotto le note dalla musica dei “Rivaival” suonata dal vivo. Stesso vino stessa ora anche per il giorno seguente: venerdì 25 oltre alla Vineria in Piazza si assisterà allo spettacolo dei “Re Beat“, musicisti pazzi per il twist e il rock and roll. Per il weekend gli incontri si infittiranno: sabato 26 alle 18,30 “Il mio mondo di Barbie“, una mostra di esposizione manifatturiera, mentre dalle 19 la Grigliatissima sarà accompagnata dal concerto degli “Area54“.

Il programma deciso per domenica avrà inizio al mattino: assisteremo dalle 10,45 alla messa in favore del patrono San Bartolomeo, con successiva processione in chiusura della quale ci sarà la benedizione del nuovo gonfalone comunale. La giornata proseguirà con un torneo pomeridiano di maxi boxe gonfiabile fino a giungere alla seconda serata di Grigliatissima e balli latino americano.

Una festa patronale ricca di divertimenti che si concluderà lunedì 28 agosto.

Sarà questo un giorno pieno di eventi che cominceranno alle 8 del mattino con la fiera dell’aglio e del pitu, la mostra e il mercato dei prodotti tipici il tutto accompagnato dalla colazione contadina (pane, salame, gorgonzola e vino). Bovini di razza, raduno di trattori d’epoca e profumo di tradizioni piemontesi riempiranno il pomeriggio, fino alla conclusione della fiera: Grigliatissima, balli e saluti.

Per mantenersi informati o ricevere i dettagli si può seguire l’evento su Facebook.

 

 

Foto del profilo di Federica Testa

Federica Testa

Sono cresciuta con la convinzione che una buona comunicazione possa ampliare la mente e che le parole siano un continuo processo di “do ut des”. Vivo così, Testa di nome e di fatto; metto me stessa nelle sfide più ardue sempre alla ricerca del miglioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti