Fiera del Miele

MARENTINO, 26-27 settembre 2015. Un fine settimana dolcissimo a Marentino per la 20esima edizione della Fiera del Miele. Si comincia sabato 26 con una passeggiata tra le verdi colline Marentinesi proposta dal Circolo ricreativo culturale di Marentino. Ritrovo alle 14,30 in piazza Umberto.

Casa Zuccala l’inaugurazione  della mostra di scultura di Salvatore Pino. Mentre la sera alle 21 concerto di beneficenza nella Chiesa di S.Maria Maddalena di Avuglione, per il restauro del tetto.

La  Fiera del Miele apre domenica mattina alle 9 con il mercatino di prodotti agro-alimentari e artigianato locale e degustazioni gratuite. Sarà possibile acquistare prodotti tipici sino alle 19. Durante tutta la giornata servizio di baby parking con giochi per grandi e piccini nella scuola dell’infanzia.

Alle 11  presso l’Apiario di Marentino (vicino all’autorimessa) la Fiera del Miele entra nel vivo, con apine e api regine, guidate dall’Associazione IL MELOGRANO. Seguirà una grande sfilata di oltre 100 gruppi storici folkloristici e l’esibizione della Banda musicale di Marentino con la presentazione di “Marentinesi Famosi”

Nella sala Consigliare dalle 9 alle 19 sarà possibile visitare la mostre di pittura “Collina del freisa” a cura della Bottega del Vino di Moncucco T.se  e “il colore nella rappresentazionbe artistica contemporanea ” di Germano Matteo. Negli stessi orari partiranno delle visite guidate alle Chiese (S.Maria dei Morti, S.Maria Maddalena,  S.Rocco), ai Murales, all’Apiario sperimentale.

Alle 14,30 Freestyle e libertà, esibizione equestre presentata da ASD Mattalia Horsemanship, presso l’Apiario.

Alle 15,30 ballo country a cura di Old Wild West.

Alle 16, nel salone polivalente ci sarà la Smielatura a cura dell’associazione Aspromiele

Alle 17 estrazione della “Grande lotteria del miele” alla scuola primaria

Per l’intera giornata l’Associazione Turistica per Marentino,  proponele Corti del ristoro:  6 cortili per 6 punti ristoro allestiti nei piu’ antichi cortili di Marentino per pranzi, spuntini e merende, con tante specialità tipiche della zona: genuine, golose, a  prezzi da amici.

Foto del profilo di Debora Pasero

Debora Pasero

Fondatore de Lo_Scoprieventi. Giornalista, laureata in semiologia e con una specializzazione in web design, da più di dieci anni, ogni mattina, mangio pane e comunicazione. Mi piace vedere la tecnologia nella sua valenza sociologica e aggregativa, importante soprattutto per fare rete. Nel mio percorso lavorativo, mi sono via via specializzata in social media e web marketing, curando i profili di settimanali, case editrici, associazioni ed eventi. Ho un’idea della comunicazione a tutto tondo dove la grafica lavora in sinergia con le parole per creare un’immagine coerente e coordinata in ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti