Grani Antichi

Storie, esperienze e scambi a Stupinigi

NICHELINO, 27 maggio 2017. Racconti di filiere che creano lavoro e aggregazione sociale nel rispetto dell’ambiente e della salvaguardia della biodiversità. E’ questo il tema di “Grani antichi: storie esperienze e scambi” l’evento organizzato dall’Associazione “Stupinig è” e la “Filiera della farina di Stupinigi“. Un incontro sulle esperienze di coltivazione dei “Grani Antichi”, racconti di filiere che creano lavoro e aggregazione sociale nel rispetto dell’ambiente e della salvaguardia della biodiversità.  L’evento nasce dai contatti sviluppati tra queste filiere e vuole sottolineare la dimensione corale della rivoluzione in corso che coinvolge agricoltori, mugnai, panificatori e consumatori.

Si comincia alle 10, nella Sala dei Camini, della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Durante l’incontro Paola Migliorini dell’Università degli studi di Scienze Gastronomiche (Pollenzo) terrà un intervento dal titolo “Coltivare salute: varietà tradizionali per filiere locali di pane” mentre il giornalista Gabriele Bindi presenterà il suo libro “Grani Antichi: una rivoluzione dal campo alla tavola” che raccoglie diverse esperienze italiane di coltivazione e trasformazione di questi frumenti.

La mattinata continuerà con la visita ai campi sperimentali di Parpagli,  buffet di prodotti locali e prodotti della Filiera della Farina di Stupinigi direttamente in campo.

Alle 15,3o appuntamento con il Laboratorio Via Baltea 3. Sarà raccontata la storia del laboratorio di Barriera e del panificio Panacea di Torino con un’attività di panificazione

Alle 19 “la grande abbuffata”, pizza con pasta madre e Farina di Stupinigi a volontà

Foto del profilo di Lo_Scoprieventi

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un'immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti