Natale a Moncalieri

La città del castello si prepara alla Natività tra danze e presepi

MONCALIERI – È una Moncalieri in festa quella della settimana che precede il Natale. Sono tre gli eventi che la città sabauda propone al pubblico per celebrare la magia della natività e salutare l’ultimo mese del 2017.

Si inizia con la terza edizione di Presepi dal Mondo, mostra dal tocco internazionale che occuperà il centro storico della città di via Alfieri 40. Organizzata dall’associazione Famija Moncalereisa, l’esposizione di capolavori artigianali inaugurata mercoledì 20 dicembre, rimarrà aperta al pubblico fino a lunedì 7 gennaio. Fiore all’occhiello è l’impianto scenico di 35 metri quadrati con i santons de Provence, gruppo di 360 statuine rappresentanti il pastore con l’agnello, mercanti, ragazzini e anziani giocatori di bocce con i tradizionali Re Magi che si recano alla capanna della Sacra Famiglia per portare in dono oro, incenso e mirra. Gli orari della mostra saranno dalle 15.30 alle 19,30, feriali e festivi inclusi, l’ingresso è libero. Per maggiori informazioni chiamare il numero  333.3711775 oppure scrivere una mail all’indirizzo info@moncalierifamija.it

Il secondo evento è dedicato alle note natalizie e mette in scena il Folk en rouge – Ballo folk di Natale, giovedì 21 dicembre alle 21: la Sala Leimon delle Fonderie Limone (via Pastrengo 88) ospiterà i ballerini dell’associazione Treedanza, che si occupa di dare nuova vita alle danze folk e quelle popolari. Se la danza tradizionale appartiene al popolo, creatore ed esecutore dei suoi balli, la folk dance si fonda su approfonditi studi storici e viene realizzata da gruppi specializzati ed esperti di tradizioni. L’evento ad ingresso libero è patrocinato dal Comune, per saperne di più scrivere all’indirizzo treedanza@gmail.com

Congeda il Natale 2017 lo spettacolo itinerante Lo Schiaccianoci a spasso a cura di Ecletica Danza Pozzo. Lo spettacolo si snoderà lungo il centro storico dalle 11 alle 17 a partire da borgo Navile, per poi spostarsi da viale Stazione a piazza Baden Baden, ripetendosi una seconda e terza volta alle 16 e alle 18. I balli e le musiche di Čajkovskij riprendono la celebre fiaba dell’opera di Ernst Hoffman “Lo Schiaccianoci e il Re dei topi”, opportunamente riveduta e resa meno cruenta da Alexandre Dumas. Ulteriori informazioni possono essere richieste al numero 335 6245780 o contattando l’associazione all’indirizzo info@eclecticadanzapozzo.it

Foto del profilo di Alessandra Leo

Alessandra Leo

Giornalista pubblicista con la passione per il volontariato internazionale, team leader per una nota ONG. Adoro vedere il mondo e viaggiare con penna e taccuino: non a caso da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice”, per l’abitudine di osservare con curiosità - annotando - tutto ciò che mi circondava. Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere e un master in Marketing & Communication Management non ho mai smesso di scrivere, e certo non ho intenzione di farlo, almeno per i prossimi 999 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti