Ritorna “Artissima”, la kermesse artistica torinese dalle sfumature internazionali

Dal 3 al 5 novembre, tre giorni di Arte Contemporanea e non solo all’Oval del Lingotto

TORINO, 3-5 novembre –  È finito il conto alla rovescia per Artissima 2017, la più importante fiera di Arte Contemporanea del panorama italiano. Da venerdì 3 fino a domenica 5 ottobre l’Oval del Lingotto, al numero 70 di via Giacomo Mattè Trucco, accoglierà sotto la sua futuristica rete di vetro oltre 2000 opere e più di 700 artisti provenienti da tutto il mondo. Dalle 12 alle 20, sono otto le ore quotidiane tutte dedicate agli appassionati di Contemporary Art.

La kermesse artistica, nata nel 1994 ed entrata di diritto a fare parte della storica Enciclopedia Treccani, è un’incubatrice di nuovi talenti nonché un appuntamento fisso per gli artisti dalla fama oramai consolidata. Sono quattro le sezioni che costituiscono la fiera: “Main section” per le gallerie più affermate della scena internazionale contemporanea, “Dialogue” per quelle emergenti e dall’approccio sperimentale, “New-entries” per le gallerie presenti da meno di cinque anni sul territorio torinese e infine “Art edition per quelle specializzate in edizioni e multipli d’artista. Spiccano inoltre le aree espositive di “Present Future“, per i geni artistici emergenti alla loro prima esposizione, e “Back to the Future”, recante le mostre personali dei pionieri dell’arte contemporanea. Non solo: ogni ora le visite guidate curate dal Lancia Ypsilon st’art tour propongono un autentico itinerario nella cultura creativa con “Fiera in tempo reale, l’attualità dell’arte” (14.00) “L’arte italiana, una storia di continue rinascite” (15.00) “Ri-scatti, disegno e fotografia nel contemporaneo” (16.00) “Photo credits, l’ambigua questione dell’autorialità” (17.00), “The picture is the message, dalla performance al video passando per la fotografia” e “Autoritratto, una fiera allo specchio” (18.00). Tra progetti speciali ed eventi paralleli, Artissima 2017 si prepara nuovamente a stupire gli occhi dei visitatori.

L’evento è organizzato da Fondazione Torino Musei in collaborazione con Regione Piemonte e città di Torino. Il costo del biglietto è di 15 euro, ridotto 10. Per ulteriori informazioni scrivere una mail all’indirizzo info@artissima.it oppure chiamare il numero 011-197.441.06

Foto del profilo di Alessandra Leo

Alessandra Leo

Sono un piccione viaggiatore umano, che adora vedere il Mondo e fare esperienze fuori dal comune. Odio annoiarmi. Da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice” per l’abitudine di osservare con curiosità (e ad occhi sbarrati) tutto ciò che mi circondava. Da lì al decidere di diventare una giornalista il passo è stato breve; così dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere non ho mai smesso di scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti