Torna Foodbine

L’evento enogastronomico del Monferrato

FUBINE MONFERRATO – Dopo il successo ottenuto nelle precedenti edizioni, nel weekend verrà riproposto Foodbine. Sabato, 30 giugno, il centro storico del paese alessandrino sarà infatti ravvivato da tanto cibo, dal buon vino locale e da tanta musica dal vivo. Giunta alla quinta edizione, Foodbine è ormai la tradizionale manifestazione è organizzata ogni anno dalla Pro Loco Fubinese con il patrocinio del Comune di Fubine.

A partire dalle 19 i protagonisti saranno le associazioni, i commercianti e i produttori enogastronomici locali che proporranno piatti e vini da gustare tra gli scorci più suggestivi di Fubine con numerose attrazioni. La formula “food, wine & music” mangiando “down the street” sarà inoltre contornata da attrazioni per bambini (animazione, truccabimbi, gonfiabili e laboratori artistici), da bancarelle dell’artigianato e da iniziative benefiche.

Tante le specialità che verranno proposte per soddisfare l’appetito di tutti.

Un menù da gustare in compagnia e in diversi luoghi caratteristici del paese, con un’attenzione particolare anche per i celiaci ed i vegetariani.

I piatti proposti saranno la carne battuta al coltello, la friciula, i salamini di vacca, la lingua e le acciughe con bagnetto, la farinata e la pizza al tegamino, la bruschetta con e senza aglio, i grissini con il crudo, la crema alla gorgonzola, gli agnolotti al sugo di stufato, la minestra di fagioli con crostini, il risotto alla parmigiana, la bagna cauda, la grigliata di carne, il panino con porchetta e peperoni, il cotechino con le lenticchie, la salsiccia saporita, la girella di vitello con prosciutto, le polpette di melanzane, la selezione di formaggi caprini, i cioccolatini artigianali, il tortino di frutta, la bavarese e le albicocche fresche.

E poi cocktail, vini locali e birre dislocati in diversi punti bar per dissetare tutti. Ad esibirsi invece in vari punti del paese saranno i The Odds e i Pop Art 2 e verranno proposti dei balli musicali con Le Dame di Camelot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti