Un nuovo defibrillatore alla biblioteca di Santena

SANTENA – Un nuovo defibrillatore arriverà alla biblioteca Ezio Marioni. Il Rotary Club di Chieri ha donato giovedì sera ai Comuni di Santena, Riva, Poirino e Chieri, quattro defibrillatori che l’amministrazione santenese ha deciso di collocare negli spazi di via Cavour.

«Un’importante iniziativa che ci permetterà di avere un punto di primo soccorso in un luogo molto frequentato da concittadini di tutte le età – commenta Ugo Baldi Sindaco di Santena – Insieme al defibrillatore verranno formati anche sei addetti all’utilizzo, i tre della biblioteca e altre tre persone».

Ugo Baldi, Sindaco di Santena, nel momento della donazione del defibrillatore

Una donazione del valore di circa mille euro a comune: «Ogni anno ogni presidente eletto ha una tematica da seguire durante la propria carica – spiega Fabrizio Arduino presidente del Rotary Club di Chieri – Io ho scelto di creare un maggior legame con il territorio e i 20 Comuni che abbraccia la nostra circoscrizione e soprattutto di focalizzarmi su progetti di promozione e supporto della salute nei luoghi pubblici».

In questa ottica è stato anche presentato il progetto “A scuola con gli animali” sempre con il contributo del Rotary in collaborazione con l’associazione Assea Onlus e l’Asl To 5 che, attraverso l’utilizzo della pet therapy, inizierà dei percorsi contro il bullismo nelle scuole santenesi, ma anche di Riva e Poirino: «E’ un tema che ci sta molto a cuore e nel nostro Comune, in stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo Scolastico di Santena, abbiamo già iniziato tra i ragazzi santenesi dei percorsi contro il bullismo  – conclude Baldi – Sono tanti gli esempi in cui la relazione e interazione con gli animali ha portato dei notevoli benefici, soprattutto a livello psicologico, penso quindi che un progetto di pet therapy nelle scuole possa dare dei buoni risultati».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti