Tutto pronto per il via della 40ª Fiera di San Martino

CHIERI, 9-13 novembre 2018 – La Fiera di San Martino compie 40 anni. La manifestazione, in programma dal 9 al 13 novembre, raggiunge questo traguardo nell’Anno Internazionale del Cibo Italiano nel Mondo dove vengono messi in evidenza la qualità, l’eccellenza e la sicurezza della nostra cultura agroalimentare.

Il tema del cibo, filo conduttore del 2018, non poteva non essere protagonista in una fiera che storicamente rappresenta l’appuntamento annuale dedicato all’agricoltura del territorio chierese che ha come suo culmine la premiazione del miglior capo bovino. La fiera (nella foto un momento dell’edizione del 2016) è organizzata come ogni anno dal Comune di Chieri con il patrocinio del M.I.P.A.A.F. (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino.

La manifestazione inizierà venerdì, 9 novembre, alle 18 in piazza Cavour che ospiterà Gusto in Piazza. Fino alle 23 sarà possibile degustare i piatti tipici regionali d’eccellenza di tutta Italia a cura dell’Accademia dei Sapori e dell’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori.

Si proseguirà il giorno successivo, sabato 10 novembre, con i laboratori alle 9,30 ed alle 10,45 a cura della Coldiretti Torino che si svolgeranno nell’area Workshop allestita in piazza Cavour. Si svolgerà dalle 10 alle 23 “Gusto in Piazza” mentre in via Vittorio Emanuele II dalle 10 alle 20 avrà luogo “Trattori in città”, un’esposizione di trattori d’epoca a cura dell’associazione Trattori & Trattoristi Amici dei Mezzi d’Epoca. Nella Piazzetta della Meridiana, invece, si svolgerà “La Piazzetta dei Bambini”, iniziativa curata dalla Compagnia Microcirco Aquarone Ferraris con dei giochi antichi e una giostrina d’epoca.

Sempre in via Vittorio Emanuele II avranno inoltre luogo la mostra mercato delle Eccellenze Piemontesi e Italiane, un’esposizione e spazi promozionali. Piazza Umberto I, invece, ospiterà “Con Dolcezza”, mostra mercato di dolci, prodotti da forno e affini. Lungo e le vie e le piazze della manifestazione si svolgerà la “Cucina errante”, uno spettacolo itinerante di canto, storie, musica, giocoleria e clownerie che verrà proposto dalla Consuelo Conterno e Claudio Giri.

Alle 15 la fiera verrà inaugurata nell’area workshop di piazza Cavour alla presenza delle autorità cittadine con il tradizionale taglio del nastro. Alle 16 in piazza Umberto I si svolgerà “Il Grissino Rubatà”, laboratorio per bambini curato dalla Pro Chieri in collaborazione con l’Associazione Panificatori del Chierese.

Contemporaneamente si svolgeranno anche delle visite guidate all’Accademia Vergnano di via Balbo 4 con degustazione del caffè (alle 15 ed alle 16) mentre nell’Opificio il Reale (casa Ex Combattenti di via San Giorgio 19) alle 17 ed alle 19 sarà possibile degustare il vermouth di Torino e piccole prelibatezze dolci e salate.

Il clou della fiera sarà domenica, 11 novembre, con il “Mercatone della Fiera” che si svolgerà dalle 7 alle 19 in via Vittorio Emanuele II, via Palazzo di Città e via Delle Orfane. Dalle 8 alle 17 nel piazzale Monti sarà presente la fattoria didattica a cura dell’Associazione Regionale Allevatori Piemonte e dalle 9,30 alle 18,30 avrà luogo la fiera agricola e zootecnica. Nel pomeriggio le vie e le piazze della fiera si animeranno con una serie di iniziative legate all’alimentazione ed al cibo e anche degli spettacoli musicali.

Fattoria didattica e fiera agricola e zootecnica saranno presenti in piazzale Monti anche nella giornata di lunedì, 12 novembre. Alle 20,30 la Sala Conceria di via Della Conceria 2 si svolgerà il convegno “Quale futuro per la PAC dopo il 2020” organizzato dalla Coldiretti Torino.

Martedì, 13 novembre, il “Mercatone della Fiera” si svolgerà dalle 7 alle 19 in piazza Europa ed in via Vittone. Il piazzale Monti ospiterà invece la fiera agricola e zootecnica con la mostra del vitello da carne organizzata dall’ARAP (Associazione Regionale Allevatori Piemonte) e l’esposizione di macchine agricole a cura del Comune di Chieri e del Comitato Agricoltori Chieresi. E’ possibile scaricare il programma integrale della manifestazione sul sito internet istituzionale del Comune di Chieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *