A Santena ciclo di incontri sulla disabilità

SANTENA (TO), 3-7 dicembre 2018 – In occasione del 3 dicembre, Giornata internazionale delle persone con disabilità, nella città di Camillo Conte di Cavour è in programma l’iniziativa “Testimonianze e riflessioni sul tema della disabilità”, ciclo di incontri a tema promosso dal Comune di Santena in collaborazione con la cooperativa Mirafiori.

«L’obiettivo – spiega il Sindaco Ugo Baldi – è sensibilizzare sulle molteplici sfaccettature di questa condizione. Vogliamo farci collettori di storie, narrarle al pubblico, affrontare l’attuale questione dell’integrazione sociale e lavorativa. Il tutto, coinvolgendo un sempre maggior numero di persone».

Il primo appuntamento si è svolto lo scorso martedì, 27 novembre, e ha proposto ai partecipanti una “Cena al buio” nella Locanda del Cont (via Marta Tana, 5). L’esperienza ipersensoriale è stata organizzata dalla Polisportiva dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, che dal 1925 si occupa di promuovere e favorire l’autonomia dei soggetti disabili.

Martedì, 4 dicembre, alle 18, nella Biblioteca Civica “Enzo Marioni” (nella foto), di piazza Visconti Venosta 1, lo sportello “Al servizio di tutti” presenterà invece i servizi rivolti alle persone affette da disabilità presenti sul territorio. Parteciperanno all’incontro le associazioni ServiziInRete e Vivere, da diversi anni impegnate in iniziative sociali.

Mercoledì 5, sempre in biblioteca , il Centro per l’impiego di Chieri parlerà di “Lavoro e integrazione lavorativa dei disabili”, spaziando tra leggi e normative inerenti l’occupazione e la tutela degli stessi.

Il ciclo di incontri si concluderà venerdì 7 dicembre. Sarà Marco Dolfin, chirurgo ortopedico nonché atleta di nuoto Paralimpico, a raccontare la sua avventura, che l’ha condotto ai Giochi di Rio 2016. L’appuntamento “Quando la volontà supera la disabilità: Marco Dolfin si racconta” è in biblioteca, a partire dalle 20,45. Nell’occasione i ragazzi delle classi III della Scuola Primaria e quelli delle classi I della Scuola Media proporranno inoltre  degli intermezzi concernenti le tematiche della disabilità, della diversità e delle Paralimpiadi.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 011/9493363 oppure scrivere all’indirizzo bibliotecasantena@gmail.com

Alessandra Leo

Giornalista pubblicista con la passione per il volontariato internazionale, team leader per una nota ONG. Adoro vedere il mondo e viaggiare con penna e taccuino: non a caso da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice”, per l’abitudine di osservare con curiosità - annotando - tutto ciò che mi circondava. Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere e un master in Marketing & Communication Management non ho mai smesso di scrivere, e certo non ho intenzione di farlo, almeno per i prossimi 999 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *