Al via la 71ª edizione della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola

CARMAGNOLA, 28 agosto – 6 settembre – Seppur in una veste tutta nuova si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola. Giunta alla 71ª edizione, la manifestazione sarà inaugurata venerdì, 28 agosto, e si concluderà domenica 6 settembre. L’evento è organizzato dal Comune di Carmagnola con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino. In un 2020 decisamente particolare, Carmagnola si è preparata per accogliere i visitatori con una particolare attenzione alla sicurezza attenendosi alle misure di contenimento del virus Covid-19.

Il mercato del peperone e le aree espositive e commerciali

Per tutta la durata della fiera in piazza Gobetti verrà allestito il mercato del peperone con i produttori del Consorzio del Peperone. Alcuni di loro, inoltre, saranno presenti anche nei vari punti di accesso al centro storico dove, oltre all’immancabile peperone, re dell’evento, si troveranno anche altri prodotti tipici del territorio. Piazza Manzoni, invece, ospiterà gli stand commerciali ed enogastronomici. In via Valobra domenica 30 agosto si svolgerà il mercatino.

La stessa via ospiterà invece dal 3 al 6 settembre prossimi la Festa del Peperone curata dalla Totem Eventi di Chiavari mentre numerosi bar e ristoranti della città proporranno dei menù dedicati in ogni giornata. Ai Giardini Unità d’Italia si svilupperà quindi uno spazio interamente dedicato ai bambini in collaborazione con l’Associazione Natural Farm. Vari musei e location della città ospiteranno delle mostre artistiche e tutti i giorni verranno proposti degli spettacoli con ingressi contingentati.

La fiera sarà anche digitale

La grande novità dell’edizione 2020 della manifestazione sarà la fiera digitale. Nel salone della Chiesa di San Filippo sarà allestito uno studio televisivo con la regia e la collaborazione tecnica dell’associazione carmagnolese Radio Vida Network.

Le trasmissioni saranno trasmesse in diretta Facebook sulla pagina ufficiale della manifestazione e sul canale televisivo del digitale terrestre 114 di GRP. Le immagini saranno inoltre proiettate sul maxi schermo allestito per l’occasione in piazza Sant’Agostino. Saranno proposte interviste ed approfondimenti a cura di Paolo Massobrio, Tinto, conduttore televisivo e radiofonico, e di Luca Ferrua, capo redattore de La Stampa.

Non mancherà la presenza di Fata Zucchina, al secolo Renata Cantamessa, con i Maestri del Gusto e col giornalista Umberto Clivio. Faranno parte della squadra Simona Riccio, Agrifood & Organic Specialist – Social Media Marketing Manager del Caat – Centro AgroAlimetare Torino, Rossana Turina, Imprenditore Agricolo e di turismo rurale nonché ideatrice del format #aspassoconme e Paola Di Giambattista, The Healthy Food Specialist, per offrire al pubblico social un intrattenimento ricco di proposte.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: