Al via l’edizione on line dell’Alba Music Festival

ALBA, 21 – 31 maggio 2020 – La musica non si ferma. Si svolgerà on line la 17ª edizione dell’ “Alba Music Festival” in programma da oggi, giovedì 21 maggio, fino a domenica 31 maggio.

I concerti verranno trasmessi sul sito web www.albamusicfestival.com e sulle piattaforme social Facebook, Instagram e You Tube. Nelle precedenti edizioni, la manifestazione ha coinvolto centinaia di artisti nazionali ed internazionali e migliaia di spettatori. Non mancheranno neanche gli eventi collaterali, gli incontri con gli artisti, gli spazi divulgativi, i back-stage, e i seminari internazionali di composizione con Elliott McKinley.

Da non perdere saranno anche la mostra fotografica di Bruno Murialdo e le ricette di Alba Music Festival con Bruno Cingolani. Con oltre ventimila presenze di pubblico ogni anno, il festival è uno dei più attesi riferimenti culturali della stagione. E’ parte del programma culturale della Città di Alba ed è sostenuto dalla Regione Piemonte e dai più importanti enti del territorio.

Il concerto di inaugurazione di Alba Music Festival

La manifestazione verrà inaugurata questa sera, giovedì 21 maggio. Ad esibirsi dalle 21 dalla chiesa di San Domenico sarà il maestro Bruno Canino al pianoforte (nella foto) che proporrà le musiche di Beethoven. Parteciperanno in collegamento da Leonardtown e St. Mary’s College of Maryland, in Stati Uniti d’America, direttore Jeffrey Silberschlag, la Chesapeake Orchestra e il Pedro Giraudo Tango Quartet, vincitore del Grammy Award del 2018.

Da venerdì, 22 maggio, il festival proseguirà quindi con doppi appuntamenti fissati alle 16,30 ed alle 21. Domenica, inoltre, si aggiungerà anche un terzo evento alle 10,30 del mattino con il Seminario di Composizione Internazionale di Elliott McKinley. Seguirà anche l’esibizione degli studenti del liceo musicale Da Vinci guidati dal direttore Alessandro Zannella. Gli eventi musicali proseguiranno quindi quotidianamente fino domenica 31 maggio.

Nel giorno conclusivo del festival , i riflettori saranno puntati sullo chef Bruno Cingolani che, accompagnato dal sommelier Ico Turra, alle 12 dal ristorante “Dulcis Vitis” di Alba proporrà delle ricette dedicate al festival. Il sipario calerà quindi alle 17 con il “Farewell Concert – The Encores and the Venues of Alba”, un magico itinerario tra gli artisti e i luoghi dell’edizione 2020 dell’”Alba Music Festival”. Il programma completo è presente sul sito web ufficiale del festival.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: