Campo Base a sostegno delle donne in difficoltà

TORINO – Un aiuto concreto per le donne in difficoltà. E’ in corso fino al prossimo 11 marzo al Campo Base di via Prati 2 un’attività di ascolto, consulenza e re-indirizzamento dedicata a tutte le donne in difficoltà che hanno bisogno di un consiglio. Campo Base è un luogo di co-working per il terzo settore che è nato poco più di un anno fa da un’idea dei soci di 1 Caffè Onlus.

Si tratta di uno spazio in centro città capace di accogliere e aiutare chi ne ha bisogno attraverso una serie di professionisti che decidono di donare delle ore del proprio know-how per fornire un aiuto più concreto a numerose realtà associative. Per tutta la settimana dell’8 marzo, giornata mondiale dedicata alla donna, Campo Base si tinge di rosa. Due professioniste, un avvocato ed una psicologa, saranno disponibili per offrire consigli e consulenza alle donne in difficoltà. L’avvocato sarà presente nella sede di via Prati dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 16,30 mentre la psicologa dal martedì al giovedì dalle 11 alle 15.

Per dare ancora più concretezza all’aiuto alle donne, la 1 Caffè Onlus ha deciso di dare il proprio sostegno alla Onlus S.I.D.E.O. (Solidarietà Internazionale Donne con Esperienza Oncologica). La socie fondatrici della S.I.D.E.O. sono donne che hanno avuto problemi oncologici e che mettono a disposizione la loro esperienza attraverso la creazione di un centro di accoglienza e di riferimento per le necessità e le problematiche che tante donne si trovano a dover affrontare nel percorso, prima, durante e dopo la malattia. L’associazione è di supporto nel lungo e doloroso percorso oncologico delle donne operate al seno e all’apparato ginecologico alla Città Della Salute all’ospedale Sant’Anna. 1 Caffè Onlus sosterrà concretamente S.I.D.E.O. con la campagna di raccolta fondi che durerà fino al prossimo 11 marzo sulla sua piattaforma di crowfunding.

A sostegno dei progetti di 1 Caffè Onlus e di S.I.D.E.O. verrà inoltre devoluto parte del ricavato dalla vendita delle opere della mostra “Presenza/assenza, femminilità a confronto” curata da Iole Pellion di Persano e da Giulia Turcati e visitabile al pubblico da venerdì, 9 marzo, fino a domenica, 11 marzo, nel convitto dei Santi Martiri in via Barbaroux 30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *