Cartellone internazionale per il Teatro Superga

“Amami alla follia”, Nichelino si prepara al debutto della stagione teatrale 2018/2019

NICHELINO (TO). Trentaquattro titoli, artisti internazionali e presenze prestigiose provenienti (anche) dal mondo della radio e della televisione. La stagione 2018/2019 del Teatro Superga è intitolata “Amami alla follia” ed offre un cartellone diversificato, con spettacoli dedicati a un pubblico trasversale. Un primo assaggio del palco di via Superga 44 è previsto per sabato 13 ottobre con una moderna versione de La Locandiera di Goldoni, inscenata dalla compagnia In palcoscenico con la regia di Rossana Dassetto Daidone. La stagione avrà però ufficialmente inizio venerdì 26 ottobre con la commedia Gagmen, un’anteprima nazionale del duo Lillo & Greg.

Curata dalla direzione artistica di Claudia Spoto con Alessio e Fabio Boasi, il programma sarà caratterizzata dalla presenza di artisti di caratura internazionale. Sul palco di Nichelino saliranno, tra gli altri, l’Harlem Gospel Choir e il Moscow Classical Russian Ballett. Nutrita anche la presenza di artisti italiani. Si esibiranno infatti i tricolori Alessandro Fullin (Suore nella tempesta), Corrado D’Elia (Io, Ludwing Van Beethoven), Lella Costa (La Traviata, l’intelligenza del cuore) e Simone Cristicchi (Manuale di volo per un uomo) e la compagnia del Balletto di Roma (Otello). Atteso anche il ritorno della STM – Scuola del Teatro Musicale diretta da Marco Iacomelli, che quattro anni fa ha inaugurato lo stesso Teatro Superga. I talenti novaresi proporranno al pubblico Rent, l’ottavo musical più longevo di Broadway, basato su La Bohème di Puccini e ambientato nell’atmosfera dell’Alphabet City a New York. All’interno della rassegna sono infine previsti gli spettacoli TSN Off, vetrina di talenti locali che quest’anno hanno in comune una regia tutta al femminile.

«L’arte e l’amore di “Amami alla follia” non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che grazie al loro abbraccio diventa bello»

Il direttore creativo di Reverse Agency Christian Torelli, incaricato di coordinare la realizzazione della manifestazione, racconta entusiasta: «Nell’arte ricerchiamo le emozioni sopite e le esperienze più irrazionali, poiché proprio l’arte ci scuote dentro la polvere che si accumula nella vita di tutti i giorni. Shakespeare scrisse che l’amore ci spinge a compiere le follie più inimmaginabili e quando non si è disposti a farne, non è vero amore. E se amare noi stessi e gli altri è ormai cosa inconsueta e spericolata, “Amami alla follia”, senza inibizione alcuna, consci che anche questa è forma d’arte, perché l’arte e l’amore non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che grazie al loro abbraccio diventa bello.»

 

I prezzi dei biglietti variano tra i 21 e 27 € galleria/platea. Pec consultare il programma completo e acquistare i biglietti chiamare il numero 011-627.97.89 oppure mandare una mail all’indirizzo info@teatrosuperga.it.

 

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un'immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *