Come leggere la bolletta energia: se ne parla il 21 marzo a Santena

SANTENA – “Ti spiego la bolletta energia”. E’ il tema dell’incontro che si svolgerà mercoledì, 21 marzo, alle 21 nella Sala Consiliare del Comune in via Cavour 39. La serata è organizzata da Codici, associazione nazionale di volontariato per la difesa di consumatori attiva nel campo dell’usura, della sanità e della legalità, con il patrocinio del Comune di Santena.

“Hai sentito dire che lo scoperto dei morosi sarà pagato in bolletta da tutti?”, “Lo sai che per chi consuma poco stanno arrivando aumenti per oltre il 40%”, “Sei a conoscenza che dal 2019 saremo tutti obbligati a passare al mercato libero?”: queste sono alcune delle tante domande a cui darà una risposta Codici che, oltre a spiegare come leggere correttamente la bolletta dell’energia, illustrerà anche i cambiamenti a cui tutti i fruitori del servizio andranno incontro nei prossimi mesi.

L’incontro spiegherà anche quali saranno i rischi che si correranno dal 1° luglio 2019, data in cui tutti i consumatori dovranno passare al cosiddetto mercato libero dell’energia. Lo scopo dell’incontro sarà inoltre quello di rendere autonomi i cittadini nel leggere le bollette dell’energia, luce e gas, per capire così se i costi applicati sono conformi oppure se è presente qualche stranezza da valutare con l’associazione consumatori. Co.Di.Ci., acronimo di Centro per i Diritti del Cittadino, è nata nel 1987 con l’obiettivo di tutelare i consumatori e pian piano si è diffusa in modo capillare su tutto il territorio nazionale.

L’associazione ha la sede regionale a Torino in corso Lecce 9 e proprio a Santena ha attivo un proprio sportello nel centro anziani di via Principe Amedeo 47 dove un volontario riceve su appuntamento su prenotazione il mercoledì pomeriggio. Dallo scorso ottobre, inoltre, Codici riceve sempre su appuntamento il mercoledì mattina anche a Poirino in via Cesare Rossi 12 di fianco alla biblioteca comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *