In Val di Viù all’insegna del benessere.

Yoga, meditazione e massaggi: un weekend full immersion nella natura alla riscoperta del proprio piacere fisico e spirituale.

Sabato 23 e domenica 24 luglio in Alta Valle di Viù sulle rive del Lago di Malciaussia l’associazione Yoga Contemporaneo” Chieri organizza, nel rifugio Vulpot (Frazione Malciaussia – Usseglio), “Un corpo da amareun seminario intensivo rivolto a tutti coloro che desiderano apprendere le principali tecniche dello yoga e della meditazione

Il seminario, curato da Iryna Pavlovska, operatore yoga e presidente dell’associazione, in collaborazione con il Dott. Andrea Careggio, psicologo e psicoterapeuta, sarà strutturato nelle giornate di sabato e domenica durante le quali si terranno i corsi di Yoga, meditazione e massaggi.

Il ritrovo è tra le 8 e le 9 davanti al rifugio: «Il fine settimana alternerà moento di meditazione e yoga durante la mattina e la sera e altri dedicati al massaggio – anticipa Pavloska – Domenica pomeriggio invece è prevista una gita verso il lago nero in cammniata meditativa».

Il costo è di 180 euro e comprende iscrizione al seminario, pranzi, cene e pernottamento.
«L’obiettivo è restringere sempre di più il divario tra salute e benessere – motiva Pavloska – Attraverso un percorso, nel sentiero delle discipline meditative, per lasciare andare parole, pensieri, stili di vita che quotidianamente danneggiano il nostro corpo e la nostra mente».

Nel seminario si abbandonerà tutto ciò che impedisce una vera crescita di consapevolezza di sè e del proprio corpo, accogliendo invece tecniche e strumenti di meditazione dai quali trarre il maggior numero di benefici possibili.
E’ possibile iscriversi entro il 20 luglio 2016. Per maggiori informazioni si  può chiamare il numero 335.47.49.80 o inviare una e-mail a chieri.yoga@gmail.com. E’ prevista una seconda edizione anche nel mese di settembre

Lo_Scoprinetwork

Lo_Scoprinetwork, è un’agenzia di comunicazione fondata da giornalisti che lavorano con professionisti diversi (informatici, fotografi, grafici, avvocati e carrer coach) per creare un'immagine comunicativa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *