La Sanità e malaffare

Quattro chiacchieri con l’ex ministro della salute Renato Balduzzi

CHIERI, 21 aprile 2016. Sanità e malaffare saranno protagonisti del prossimo incontro dell’associazione culturale “Quelli che… Cesare Lombroso”. Un appuntamento particolarmente importante per i temi trattati, e per il relatore che li tratterà: l’onorevole Renato Balduzzi, alessandrino, che fu ministro della salute nel governo presieduto da Mario Monti dal novembre 2011 all’aprile 2013.

Oggi Balduzzi, 61 anni, professore ordinario di Diritto costituzionale nell’Università Cattolica di Milano, ricopre la prestigiosissima carica di membro laico del CSM, Consiglio superiore della magistratura, eletto dal Parlamento in seduta comune nel  settembre 2014. Dall’ottobre 2014 è anche direttore dell’Ufficio studi del Consiglio.

L’incontro è in calendario per giovedì 21 aprile alle  21 come al solito, nella sala conferenze della tessitura Fil Vasino di corso Torino 62 a Chieri. Per l’occasione l’incontro è libero a tutti. Seguirà dibattito condotto dal presidente dell’associazione Biagio Fabrizio Carillo.

Per chi vuole saperne di più.

Renato Balduzzi è stato consigliere giuridico dei Ministri della difesa (1989-1992), della sanità (1996-2000) e delle politiche per la famiglia (2006-2008).

Esperto di diritto costituzionale della salute e di diritto sanitario, ha ricoperto l’incarico di Capo dell’ufficio legislativo del Ministero della sanità dal 1997 al 1999, presiedendo altresì la Commissione ministeriale per la riforma sanitaria. Ha svolto attività di studio e consulenza giuridica in campo sanitario per conto delle Regioni Lombardia, Emilia-Romagna, Sardegna, Piemonte, Liguria e della Provincia autonoma di Trento. Tra il 2007 e il 2008 ha coordinato il “Libro bianco sui principi fondamentali del Servizio sanitario nazionale”, promosso dal Ministero della salute. È stato altresì attualmente componente della Commissione per la programmazione sanitaria del Ministero della Salute e presidente del Nucleo di valutazione dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara.

Dal luglio 2013 è presidente nazionale di Mondi Vitali, associazione di cultura politica ispirata all’opera di Achille Ardigò.

Dal febbraio 2007 al novembre 2011 è stato Presidente dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Age.na.s, ente pubblico nazionale di ricerca e supporto al Ministro della salute e alle Regioni nel campo della salute e dell’organizzazione sanitaria).

Dal 2006 al 2010 ha presieduto il Comitato di Indirizzo dell’Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Orsola-Malpighi di Bologna.

Dal 2002 è responsabile dell’Osservatorio sulle politiche sociali e sanitarie del Centro di ricerca sulle pubbliche amministrazioni “Vittorio Bachelet” della Luiss “Guido Carli” di Roma.

 

 

Debora Pasero

Fondatore de Lo_Scoprieventi. Giornalista, laureata in semiologia e con una specializzazione in web design, da più di dieci anni, ogni mattina, mangio pane e comunicazione. Mi piace vedere la tecnologia nella sua valenza sociologica e aggregativa, importante soprattutto per fare rete. Nel mio percorso lavorativo, mi sono via via specializzata in social media e web marketing, curando i profili di settimanali, case editrici, associazioni ed eventi. Ho un’idea della comunicazione a tutto tondo dove la grafica lavora in sinergia con le parole per creare un'immagine coerente e coordinata in ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *