Nichelino ricorda la Shoah

Teatro, mostre, letture e Treno della Memoria: dal  27 gennaio al 4 maggio tante iniziative per commemorare il Giorno della Memoria

NICHELINO, 27 gennaio – 4 maggio 2016. Calendario fitto di eventi, a Nichelino, per commemorare il Giorno della Memoria. Spettacoli teatrali, letture, incontri pensati con l’intenzione di far riflettere e mantenere vivo il ricordo della tragedia della Shoah, delle persecuzioni subite dal popolo ebraico, dei campi di sterminio e del sacrificio di tanti patrioti per giungere alla Liberazione e alla Pace.

Un calendario fitto, che si snoderà dal 27 gennaio fino al 4 maggio, comprendendo anche le iniziative del 25 Aprile, giorno della Liberazione. Tutte le iniziative sono state realizzate in collaborazioni con l’Anpi, lInformagiovani cittadino, La biblioteca civica Arpino, Città Incantate, Factory – Centro Giovani Marco Fiorindo, Treno della Memoria, Coop e gli isituti superiori J.C. Maxwell ed Erasmo da Rotterdam.

IL PROGRAMMA

27.01.16Spettacolo teatrale “Lontano dalla neve. Storie d’amore e di resistenza” a cura della compagnia A.R.T.I. Area Ricerche Teatrali Indipendenti e Sistema Cultura Nichelino, al mattino presso l’Istituto Erasmo da Rotterdam.

27.01.16 – Spettacolo teatrale “Canovaccio di guerra” a cura della compagnia A.R.T.I. Area Ricerche Teatrali Indipendenti e Sistema Cultura Nichelino, al mattino presso Scuola la Secondaria di I grado A. Moro.

27.01.16#AFUTURAMEMORIA: al Palaruffini (V.le Bistolfi 19 Torino ) studenti degli Istituti Superiori di Nichelino e Torino celebreranno il Giorno della Memoria per assumere su di sé il Testimone della memoria che sta scomparendo: chi e come si ricorderà quando anche l’ultimo testimone diretto sarà scomparso? Una Memoria viva e attiva, capace di creare un impegno sul presente per poter dire “mai più all’orrore” e contribuire a costruire un futuro di pace, un futuro migliore.

27.01.16 – ore 14 Letture Ti racconto la Memoria” a cura dell’Associazione Città Incantate in collaborazione con l’Associazione Treno della memoria, presso la Scuola primaria “C. Pavese”.

27.01.16 – ore 16 Mostra Dipinti e fotografie di memoria a cura dell’Associazione Artisti Borgo Vecchio in collaborazione con il Presidio Soci Novacoop di Nichelino e Associazione Treno della memoria, presso Galleria COOP.

27.01.16 – ore 20.30 Spettacolo teatrale Erano Cento: parole e creatività per cucire insieme passato e attualità” organizzato e curato dai ragazzi del Factory presso il Centro culturale giovanile Marco Fiorindo di via del Castello 15.

28.01.16 – ore 9.30 Laboratori Percorsi della memoria” per gli studenti delle classi V degli Istituti Superiori Erasmo da Rotterdam e J.C. Maxwell di Nichelino organizzati e curati dai ragazzi del Factory presso il Centro culturale giovanile Marco Fiorindo di via del Castello 15.

30.01.16 – ore 18 Proiezione Racconto di viaggio nei luoghi della memoria” a cura dell’ Associazione Treno della memoria presso il Bar COOP.

10.02.16 – ore 18 Incontro Perché parlare ancora di Shoah, perché ricordare?” a cura del Comitato Scientifico dell’Associazione Treno della Memoria, presso Informagiovani, via Galimberti 3.

23.02.16 – 02.03.16 TRENO DELLA MEMORIA: viaggio per 40 giovani di Nichelino alla scoperta e alla comprensione dei complessi processi storici che hanno portato alla tragedia della deportazione e della Shoah per la costruzione di una cittadinanza attiva e consapevole, fatta di giovani impegnati in un processo di crescita, di approfondimento e di confronto. Visita ai campi di concentramento di Terezin , Auschwitz e Birkenau. Al rientro dal viaggio i giovani studenti partecipanti creeranno #lavaligiadellamemoria: un contenitore di ricordi, emozioni, sensazioni e riflessioni dell’esperienza del viaggio che potrà essere arricchita e condivisa all’interno della Stazione della Memoria.

03.16 – A partire dal mese di marzo Mostra itinerante all’interno delle scuole secondarie di primo grado del territorio con i disegni provenienti dal campo di concentramento di Terezín, uno dei luoghi in cui fu concentrato il maggior numero di prigionieri bambini, compresi neonati, a cura dell’Associazione Treno della Memoria.

Sempre nel mese di marzo avvio del Laboratorio I racconti di un viaggio” incontri di ri-elaborazione e stesura di scritti, riflessioni, poesie al rientro dall’esperienza del “Treno della memoria” per creare una raccolta in distribuzione in occasione delle celebrazioni del 25 aprile 2016, presso Informagiovani di via Galimberti 3.

11.03.16 – ore 18.30 Proiezione del video “Senza nulla chiedere. Una storia di resistenza senza armi”: proiezione del video realizzato dai registi Carlo Turco e Bruno Vallepiano sui temi della resistenza e solidarietà umana; introduzione a cura del critico cinematografico Umberto Mosca – presso Sala Mattei Palazzo Comunale (II piano), piazza di Vittorio 1.

22.03.16Inaugurazione della mostra fotografica e video Testimonianze di un viaggio” realizzati dai giovani studenti partecipanti al viaggio, in collaborazione con l’Associazione Treno della Memoria, presso gli Istituti Superiori della Città.

15.04.16 – ore 18 Presentazione del libro Il Treno della Memoria. Il presente di Auschwitz” di Antonio Rinaldis, presso Biblioteca Arpino, via Turati 4/8.

25.04.16Festa della Liberazione. Celebrazioni locali della giornata della liberazione con inaugurazione della Sttazione della Memoria presentazione di una raccolta di scritti, mostra fotografica “Testimonianze di un viaggio” e reading teatrale (in collaborazione con l’Associazione ITACA) a cura dei partecipanti del viaggio “Treno della Memoria 2016” e Associazione Treno della Memoria.

04.05.16 – ore 17.30 INCONTROSana e Robusta costituzione? I giovani incontrano la costituzione” con la presenza di Alessandra Algostino, Professoressa Associata di diritto costituzionale. Al termine consegna della Costituzione ai maggiorenni della Città. A cura dell’Associazione Treno della Memoria – presso Centro Sociale N.Grosa, via Galimberti 3.

Per sensibilizzare maggiormente i giovani e di tutti i nichelinesi, all’interno dell’Informagiovani di via Galimberti sarà allestito un Angolo tematico “Memoria e ricordo”: uno spazio dedicato con volumi, materiale documentale e librario riguardante il tema della memoria, delle guerre e della resistenza e liberazione da consultare e prendere in prestito. Per le scuole del territorio (secondarie e di primo grado) sarà possibile consultare il Kit “Storia Memoria Testimonianza”, una raccolta di materiale librario e documentale per affrontare la tematica all’interno delle classi. Proposte educative a cure della sezione nichelinese dell’Anpi saranno a disposizione di tutte le scuole della città.

Erika Nicchiosini

Giornalista ed editor. Dopo i primi traumi infantili causati da alieni – erano i tempi dei Visitors – e verdure verdi, ho capito che una buona comunicazione può partire dall’ascolto, dalla creatività e dalla curiosità per i dettagli: un minestrone, come un lucertolone ricoperto di frusciante carta velina, possono divenire gustosi e digeribili se raccontati con attenzione e la giusta sensibilità. Amo l’arte, le parole, i libri e i viaggi, ascoltare storie, indagarle e farle mie; dare un senso sociologico e antropologico a ciò che vedo e sento.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: