Fiorile al Castello Reale di Moncalieri

MONCALIERI – Sabato e domenica, 27 e 28 ottobre, ritorna “Fiorile – orti e fiori in mostra”. L’ormai tradizionale appuntamento autunnale come ogni anno verrà ospitata dal Giardino delle Rose del Castello Reale di piazza Baden Baden 4.

Giunto alla settima edizione, “Fiorile” è un progetto dell’Assessorato alla Cultura della Città di Moncalieri realizzato dall’associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri e patrocinato dalla Città Metropolitana di Torino. In entrambe le giornate gli orari di apertura saranno dalle 10 alle 18 con ingresso, spettacolo, visite ed attività gratuiti.

La manifestazione (nella foto un momento dell’edizione del 2016) è collocata in un più ampio progetto dedicato al tema del verde per rilanciare l’immagine della città di Moncalieri valorizzando il centro storico i percorsi della collina, le ciclabili e i sentieri, i giardini e le antiche vigne, gli orti e parchi che ne impreziosiscono il panorama, le piste ciclabili, i sentieri e il parco del Castello. Tutto questo per far diventare Moncalieri un vero e proprio centro di attrazione turistica.

L’inaugurazione della manifestazione si terrà domani, sabato 27 ottobre, alle 10 con l’apertura al pubblico. Il programma della giornata proseguirà alle 10,30 con performance coreutiche a cura di Eclectica Danza ed alle 11 una conversazione con il dott. Andrea Barosso sul tema “L’evoluzione del gusto del vin in Piemonte alla corte Sabauda”.

Alle 12,30 sono previste altre performance di Eclectica Danza, quindi alle 15 l’associazione Le Vie del Tempo proporrà la conversazione con la dottoressa Alessia Simona Giorda “Maria Laetitia. Una elegante tra Moncalieri e Parigi.” Alle 15,45 tornerà in scena Ectletica Danza mentre alle 16 si svolgerà il saluto delle Autorità.

Alle 16,30 all’ombra della Magnolia sarà la volta della conversazione con il dott. Luca Piovano “Dalla corte alla villeggiatura a Moncalieri” a cura dell’associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri. La giornata si concluderà quindi con l’aperitivo Vinpectore.

La manifestazione continuerà quindi domenica, 28 ottobre con un fitto programma di appuntamenti.  Alle 10 vivrà all’interno del giardino delle rose il tableau vivant all’ombra della magnolia “Dejeuner sur l’herbe a fine ‘700”. All’interno dell’appartamento della Principessa Maria Letizia Bonaparte del Castello Reale sarà inoltre allestito il tableau vivant “Al momento del the a fine ‘800”. Alle 11 sono previste performance coreutiche a cura di Eclectica Danza mentre alle 11,30 si svolgerà la presentazione del volume “Filosofia vegetale. Intorno a giardinaggio … e non solo” con il dottor Lorenzo Bonomi.

Alle 12, invece, verrà premiato il cappello con la decorazione floreale più originale mentre alle 13 Vinpectore proporrà una merenda sinoira. Alle 15 all’Ombra della Magnolia si svolgerà la conversazione con i l dott. Michele Ferraro sul tema “Considerazioni ad un anno dall’apertura del Castello”. Alle 16 sarà la volta del concerto del Trio La Gatta con “Voci oltre il confine”, canti di denuncia, di amore e di speranza nell’arcata centrale del giardino Ore. Alle 17 l’associazione Vie del Tempo proporrà invece la conversazione con la dottoressa Alessia Maria Giorda dal titolo “Storia della moda in giardino: tra sfarzo, vezzi e rivoluzione”. Seguirà alle 18 la chiusura della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *