Italia Book Festival, la prima fiera del libro digitale

In tempo di pandemia ci si deve adattare. L’editoria è uno dei settori fortemente penalizzato dall’emergenza sanitaria, specie le piccole case editrici. E se è vero che non ci si può incontrare né fare assembramento, nulla vieta di vedersi online. E allora ecco che nasce Italia Book Festival, una fiera del libro che si svolge solo ed esclusivamente in digitale dal 16 al 24 maggio.

Perché nasce Italia Book Festival

Italia Book Festival nasce con lo scopo di far conoscere e mettere in risalto la ricchezza dei libri editi da piccole e medie realtà editoriali. Nell’ultimo periodo, con le librerie chiuse e le pubblicazioni bloccate, sono queste case editrici a dover arrancare di più.

Il progetto è ideato da Edizioni del Loggione, casa editrice di Modena, con il patrocinio del Comune di Modena, della Regione Emilia-Romagna e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Quando si svolge la fiera virtuale

La fiera editoriale Italia Book Festival inizierà alle 10 di sabato 16 maggio e durerà sino a domenica 24 maggio. Si tratta di un evento totalmente virtuale, che si svolgerà sul sito www.italiabookfestival.it, e sarà accessibile ai lettori/utenti ventiquattro ore al giorno. L’ingresso è gratuito e a portata di clic, per entrare in fiera, infatti, bisogna solo accedere al sito. Nel caso, invece, il lettore voglia registrarsi, riceverà il badge per accedere ad aree riservate.

All’iniziativa hanno aderito più di 80 case editrici, provenienti da tutte le regioni d’Italia, che nelle ultime settimane hanno lavorato sul sito per allestire i propri cataloghi.

Come funziona Italia Book Festival

Italia Book Festival funziona esattamente come una qualunque altra fiera del libro, con la differenza di essere completamente digitale e non disporre di un locale fisico. I grandi protagonisti saranno gli editori con i loro libri. Ogni casa editrice, infatti, avrà un proprio stand dove presenteranno e venderanno i propri libri, tutti scontati in occasione dell’evento.

Tutto il sito è sviluppato come una mappa virtuale, attraverso la quale i lettori potranno muoversi ed entrare nelle varie sale dove sono allestite le case editrici. Il lettore potrà anche consultare le schede del libro e aggiungere nel carrello i propri acquisti.

Ma non finisce qui. Per tutta la durata della fiera, saranno organizzati eventi in diretta streaming, con interventi, interviste e presentazioni di autori ed editori. In più, ogni casa editrice ha una sezione multimediale, con podcast di presentazioni, booktrailer e interviste dei propri scrittori. Saranno presenti anche delle chat, dove gli autori e lettori potranno dialogare e proporre le proprie opere. Infine, i partecipanti potranno aderire anche laboratori, corsi di scrittura e concorsi.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: