Torino, al via Terra Madre – Salone del Gusto: l’evento internazionale dedicato al cibo

TORINO, 8 ottobre 2020 – Globale, fisica e digitale. Sono le caratteristiche dalla tredicesima edizione di “Terra Madre – Salone del Gusto”. Il più grande evento internazionale dedicato al cibo buono, pulito e giusto, all’ambiente ed alle politiche alimentari. Completamente rinnovata rispetto al passato, la manifestazione è organizzata da Slow Food, dalla Città di Torino e dalla Regione Piemonte col patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Rispetto agli altri anni, la manifestazione durerà sei mesi e non solo più i classici cinque giorni e si svolgerà in tutto il mondo con centinaia di eventi organizzati dalla rete Slow Food che saranno visibili on line. “Terra Madre – Salone del Gusto” si concluderà quindi nell’aprile del 2021 quando a Torino si svolgerà il Congresso Internazionale di Slow Food.

Il programma della giornata inaugurale di Terra Madre – Salone del Gusto

Si partirà giovedì, 8 ottobre, con una serie di appuntamenti che saranno ospitati dal Lingotto Fiere. Il convegno inaugurale che inizierà alle 9,30 avrà il titolo “Le sfide per ripartire: il modello Piemonte”. Tra coloro che interverranno spiccano Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, Chiara Appendino, Sindaca della Città di Torino. Non potrà mancare neanche Dario Gallina, presidente della Camera di Commercio di Torino.

Seguiranno alle 12 con gli interventi video di David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo, di Marie Haga, vice presidente del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD), e Carlo Petrini, presidente di Slow Food. Alle 17, invece, la manifestazione entrerà nel vivo con la conferenza inaugurale dal titolo “Nuove geografie e futuri possibili”.

Gli ospiti saranno Franco Farinelli, docente presso le università di Ginevra, Los Angeles, Berkeley e di Parigi, Paul Collier, direttore del centro di ricerca economica londinese International Growt Center (IGC) e Virginie Raisson, analista in relazioni internazionali e direttrice del centro studi francese Lépac.

Dopodichè la manifestazione entrerà nel vivo con una serie di eventi in 160 Paesi del mondo. Quelli in cui è attiva la rete Slow Food che sta organizzando centinaia di iniziative a livello locale. Sul sito ufficiale di Terra Madre-Salone del Gusto è presente il programma integrale della manifestazione. Dalla piattaforma, inoltre, sarà possibile da giovedì 8 agosto seguire in diretta tutti gli eventi.

Nella fotografia tratta dal sito www.terramadresalonedelgusto.com una fase dell’evento di presentazione.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: