Poirino, si accendono i riflettori sulla “Festa dei Marocchi”

POIRINO, 12 – 13 settembre 2020 – La frazione poirinese dei Marocchi nel fine settimana si vestirà a festa. Sabato 12 e domenica 13 settembre, infatti, si svolgerà l’edizione 2020 della “Festa dei Marocchi”. L’evento, organizzato dal Comune di Poirino con il supporto delle associazioni locali, si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti per il contenimento del virus Covid-19. Come al solito la manifestazione sarà un mix di divertimento per grandi e piccini con la musica ed il cibo che saranno gli assoluti protagonisti.

Sabato 12 settembre l’inaugurazione della Festa dei Marocchi 2020

La festa di Marocchi, frazione del Comune di Poirino, prenderà il via sabato, 12 settembre, alle 19 con lo street food. Chi parteciperà potrà gustare dei prodotti di qualità a chilometro zero, dalle carni agli altri prodotti del territorio secondo il pensiero della filiera corta.

Decisamente intenso sarà anche il programma del giorno successivo, domenica 13 settembre. Si partirà alle 9,30 con il Santo Rosario nella Parrocchia della Natività della Beata Vergine. Seguirà quindi alle 10 la celebrazione della Santa Messa. Dalle 12, invece, riaprirà lo street food che permetterà al pubblico di gustare un buon pranzo all’insegna della carne alla griglia e dei prodotti locali.

Sport e musica protagonisti la domenica pomeriggio

Nel pomeriggio, a partire dalle 15, si svolgerà invece la sesta edizione della Cross Bike che per il secondo anno sarà intitolata alla memoria di Patrizia Guerrini. La corsa non competitiva, organizzata dalla Dotta Bike di Trofarello con il patrocinio ed il supporto del Comune di Poirino, sarà riservata ai bambini ed ai ragazzi dai 6 a 13 anni.

I partecipanti, suddivisi per fasce di età, dovranno percorrere più giri di un circuito da ripetersi più volte nel campo di fronte alla scuola materna. Le iscrizioni saranno aperte alle 13 dal luogo di partenza e la quota sarà di 2 euro. L’intero incasso verrà devoluto in beneficenza ad U.G.I., Unione Genitori Italiani, contro il tumore dei bambini che quest’anno festeggia i 40 anni dalla fondazione.

La manifestazione si concluderà quindi in via Tetto Nuovo 13 alle 18,30 con il concerto di Fred Chiosso e degli Aster Vejas dal titolo “Che notte questa notte” in omaggio a Fred Buscaglione. Il biglietto d’ingresso sarà di 10 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al 3312496795.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: