A spasso per le vie a caccia di storia, arte e … Pokemon!

Il gioco del momento, Pokemon GO, si trasforma in un’occasione per girare tra le vie di Chieri, riscoprendo l’arte e la storia dei monumenti cittadini, da poco diventati un affollatissimo deposito virtuale per Pokemon in cerca di allenatori.

Chieri, 31 Luglio 2016. Anche la “città fortificata” fa del Pokemon Go gioco e virtù. L’ associazione di volontariato culturale Carreum Potentia  lancia un evento inconsueto: il Carreum Go, ovvero scoprire l’arte e la storia dei monumenti di Chieri, che nel frattempo sono diventati anche Palestre Pokemon o PokeStop.
Carreum Go è il connubio perfetto tra il gioco e la storia: una visita guidata ai monumenti principali della città di Chieri, alla ricerca di un passato che si nasconde dietro il gioco del momento.
L’evento è aperto a tutti ( giocatori e non giocatori di Pokémon Go), basta solo seguire poche ed essenziali regole come in ogni gioco che si rispetti: innanzitutto presentarsi domenica 31 luglio ore 16:30 davanti al Duomo di Chieri , armarsi di smartphone e raccogliere i pokemon senza allontanarsi troppo dal gruppo, sfruttare i PokeStop soltanto prima e dopo la spiegazione della guida, ingaggiare lotte per diventare capo palestra soltanto a giro concluso.

Terminato il giro di visita verrà attivata un’esca sul PokéStop più vicino.
Tutti coloro che desiderano avere maggiori informazioni possono consultare la pagina facebook dell’evento,  Carreum Go

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: