Riapre il Museo Egizio di Torino: visite gratuite alla Festa della Repubblica

TORINO, 2 giugno 2020 – Dopo quasi tre mesi di chiusura a causa dell’emergenza Covid-19, il Museo Egizio di Torino riapre le porte ai visitatori. L’importante museo torinese ritrova il pubblico con un’apertura speciale ad ingresso gratuito il giorno della Festa della Repubblica. E’ possibile prenotare la visita esclusivamente on line che sarà possibile dalle 10 alle 18. I visitatori potranno scegliere la fascia oraria preferita e dovranno presentarsi all’ingresso muniti di biglietto elettronico per evitare delle code all’ingresso.

Le prescrizioni di sicurezza per l’accesso al Museo Egizio

L’ingresso ai visitatori si atterrà alle misure di sicurezza dettate dal Governo per arginare la diffusione del virus Covid-19. Saranno infatti in vigore la misurazione della temperatura e l’obbligo di indossare la mascherina. Lungo il percorso, inoltre, saranno posizionati dei dispenser di gel igienizzante mentre le sale avranno una capienza contingentata nel rispetto della distanza fisica di due metri per la sicurezza dei visitatori. Il guardaroba e gli armadietti non saranno fruibili e non sarà consentito l’accesso di animali, ad eccezione dei cani guida per i non vedenti.

I nuclei famigliari e i conviventi fino ad un massimo di 5 persone, invece, potranno aggregarsi senza rispettare la distanza minima di sicurezza. Le varie regole verranno rappresentate graficamente nelle varie sale del Museo con l’ausilio di una segnaletica disegnata ad hoc, rivista in chiave egizia con delle semplici e chiare icone a tema per ricordare il corretto comportamento da tenere durante le visita.

Dal 5 giugno al via il nuovo calendario di aperture del museo

Dal prossimo venerdì 5 giugno, invece, il Museo Egizio sarà visitabile tre giorni la settimana, il venerdì, il sabato e la domenica, dalle 10 alle 18. Come in occasione della festività del 2 giugno, i biglietti potranno essere acquistati anticipatamente on line. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web del museo.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: