Roero Music Fest: l’inaugurazione con due chitarristi di fama internazionale

GUARENE E SANTA VITTORIA D’ALBA, 27 giugno – 12 settembre 2020 – Tutto pronto per il via della 7ª edizione del Roero Music Fest. Il festival internazionale partirà sabato, 27 giugno, e proseguirà per tutta l’estate fino al prossimo 12 settembre. Grazie alla collaborazione delle associazioni Anforianus e Milleunanota e delle amministrazioni comunali si terranno una serie di concerti a Santa Vittoria d’Alba, a Guarene e per la prima volta a Cinzano.

Anche quest’anno la kermesse darà una forte attenzione alle eccellenze artistiche piemontesi e tutti i concerti saranno allestiti in spazi immersi nella natura con le bellezze artistiche del paesaggio. Tutti gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle regole vigenti per l’organizzazione di eventi. La direzione artistica del festival è affidata a Filippo Cosentino (nella foto di Adriana Riccomagno) onsiderato fra i principali interpreti della chitarra della sua generazione. E’ un artista internazionale che è atteso da un tour mondiale di presentazioni del suo ultimo disco “Andromeda” che lo vedrà impegnato fra Europa, Asia, Stati Uniti d’America e Messico.

Sabato 27 giugno la serata inaugurale del festival

Sarà proprio Filippo Cosentino insieme a Peo Alfonsi, altro chitarrista di fama internazionale, ad inaugurare il festival con il concerto “Suoni di chitarra e del Mediterraneo”. L’esibizione verrà ospitata sabato sera, 27 giugno, alle 21 dal Giardino del Turriglio di Cinzano, frazione di Santa Vittoria d’Alba. In caso di maltempo l’evento si svolgerà alla Confraternita di San Francesco.

Il calendario del Roero Music Fest

Nella stessa location, il prossimo 4 luglio, sempre con inizio fissato alle 21 sarà la volta del concerto “From Seventies with love”. Ad esibirsi saranno Giuseppe Di Filippo al sassofono e con Nicholas Remondino alla batteria. Le successive date, invece, si svolgeranno in collaborazione con la rassegna Guarene Musica.

La località cuneese ospiterà il 19 luglio alle 21 “Dalla musica barocca al flamenco”. Protagonista sarà il trio formato da Filippo Cosentino alla batteria classica, da Carlo Chirio al basso elettrico e da Lorenzo Arese alla batteria.

I successivi concerti saranno “Dal Dixiland a New Orleans, i suoni dello swing nelle colline del Roero” (2 agosto alle 21) e “Un sassofono per due” con Giuseppe Di Filippo e Carlo Actis Dato al sassofono (23 agosto sempre con inizio alle 21). Sempre Guarene ospiterà anche l’appuntamento conclusivo, in programma il prossimo 12 settembre alle 21. Nell’occasione si esibirà Jacopo Mezzanotti & Dragonfly Studio Ensamble con “Guitar Notes – Materiali Sonori per chitarra”.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: