Sagra del Pesce 2017 a Villastellone

In occasione della festa patronale di San Bartolomeo si celebra la più antica tradizione locale

VILLASTELLONE, 26-28 agosto 2017– È una tradizione che affonda le radici nel lontano passato quella della Festa sul fiume Stellone. Le sue frugali pietanze erano inizialmente costituite dal pescato del rio, cucinato in carpione e insaporito da spezie: così nasce la Sagra del Pesce villastellonese, che oggi si celebra in concomitanza con la annuale festa patronale di San Bartolomeo.

Da sabato 26 a lunedì 28 agosto a partire dalle 19 la Pro Loco di Villastellone (viale Gennero 5) servirà un rinnovato menù che abbina il tradizionale pesce di fiume – anguilla e trota – con quello più raffinato offerto dal mare – calamari, gamberetti e moscardini. Le danze danzanti si aprono sabato alle 21 con la musica del quintetto Placido Consoli e proseguono domenica alla stessa ora con l’orchestra La Spensierata, lunedì sera le note dell’orchestra Patty salutano la manifestazione. All’interno della celebrazione spicca l’iniziativa di Te.CA – Centro studi Terapie Con Animali che presenterà il suo nuovo progetto di pet-therapy I bambini incontrano gli animali, da realizzare presso il reparto pediatrico dell’Ospedale di Moncalieri. Visibile tutti i giorni a partire dalle 18 presso la medesima sede.

Per maggiori informazioni sul menù e prenotazioni chiamare il numero 338-444.67.47, mandare una mail all’indirizzo info@prolocovillastellone.it oppure consultare il sito www.prolocovillastellone.it

 

Alessandra Leo

Giornalista pubblicista con la passione per il volontariato internazionale, team leader per una nota ONG. Adoro vedere il mondo e viaggiare con penna e taccuino: non a caso da piccola venivo soprannominata “la scrutatrice”, per l’abitudine di osservare con curiosità - annotando - tutto ciò che mi circondava. Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere e un master in Marketing & Communication Management non ho mai smesso di scrivere, e certo non ho intenzione di farlo, almeno per i prossimi 999 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *