Torino, al via la 5ª edizione del Festival del Giornalismo Alimentare

TORINO, 20 – 22 febbraio 2020 – Con la quinta edizione del Festival del Giornalismo Alimentare, in programma da giovedì 20 a sabato 22 febbraio, Torino tornerà ed essere la capitale del dibattito nazionale su cibo e alimentazione. Rispetto agli anni scorsi, l’edizione 2020 della manifestazione si allunga portando a tre le giornate di lavoro.

Oltre al giovedì ed al venerdì, infatti, si svolgerà anche un panel il sabato mattina. Cambierà anche la location del festival che si sposterà al Centro Congressi del Lingotto di via Nizza 180 (nella foto Massimiliano Borgia, direttore del festival).

Festival del Giornalismo Alimentare: l’inaugurazione giovedì 20 febbraio alle 9

Ad inaugurare il festival giovedì 22 febbraio alle 9 saranno Chiara Appendino, Sindaca di Torino, Luigi Icardi, Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria.

Non mancheranno quindi i saluti istituzionali di Angelo Ferrari, direttore dell’Istituto Zooprofilattico Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, di Giandomenico Genta, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, e di Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di Commercio di Torino.

Il programma del festival

Nel corso delle tre giornate si svolgeranno seminari e tavole rotonde. A confrontarsi saranno circa 170 esperti tra giornalisti, istituzioni, imprenditori, foodblogger, influencer, professionisti della sicurezza alimentare, chef e rappresentanti del mondo associazionistico. Figure che si ritroveranno a Torino per contribuire a migliorare la qualità dell’informazione che ruota attorno al cibo.

Al termine delle giornate di lavoro la discussione proseguirà attraverso gli eventi off, a numero chiuso e riservati a giornalisti e blogger. In questa edizione saranno sei e rappresenteranno un’occasione per scoprire curiosità e novità legate al panorama enogastronomico.

Due le giornate dedicate agli incontri B2B, gratuiti e riservati alle aziende della filiera agroalimentare che incontreranno i professionisti della comunicazione. I B2B sono organizzati con il supporto della Camera di Commercio di Torino. Verranno coinvolti i Maestri del Gusto, i produttori di Torino Cheese e quelli vitivinicoli a marchio Torino DOC, ma anche grazie a Campagna Amica di Coldiretti e Ascom. Saranno inoltre 20 i laboratori pratici gratuiti dedicati a giornalisti e blogger.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: