Torino e provincia: gli appuntamenti del Giorno della Memoria

TORINO, 27 gennaio 2021 – Neanche la pandemia blocca le iniziative organizzate in occasione del Giorno della Memoria. La ricorrenza internazionale celebrata ogni anno il 27 gennaio per commemorare le vittime dell’Olocausto. Una delle pagine più terribili della storia dell’umanità culminata con lo sterminio degli ebrei perpetrato dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

I principali appuntamenti a Torino nel Giorno della Memoria

Alle 11 ed alle 18 si svolgerà “Dieci canti corali dal ghetto di Terezìn”. Il concerto del coro del Teatro Regio di Torino con un programma interamente dedicato a Viktor Ullmann. Compositore, direttore d’orchestra e pianista austriaco, ebreo e di origini slesiane. Sarà possibile seguire l’evento in streaming gratuito sul sito web del Teatro Regio.

Alle 19, invece, andrà in scena “Le pietre raccontano”. Lo spettacolo a cura di Monica Luccisano con Olivia Manescalchi e Giancarlo Judica Cordiglia che sarà visibile on line sul sito del CineTeatro Baretti. Sul canale YouTube delle Biblioteche civiche torinesi, invece, si potrà vedere “Il violino della memoria”.

Lettura concerto organizzata dalla Biblioteca Musicale “Andrea della Corte” di Torino tratta dal libro di Il violino di “Auschwitz” di Anna Lavatelli con l’adattamento a cura di Beatrice Bonino.

Gli eventi in provincia per commemorare le vittime dell’Olocausto

Chieri celebra il Giorno della Memoria con “Le canzoni di Anna Frank”. Lo spettacolo di parole e musica realizzato dall’associazione Shalom e dalla cooperativa Esibirsi con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino. Sarà visibile in streaming a partire dalle 18 sul sito web e sulle pagine Facebook istituzionali del Comune di Chieri e della biblioteca civica “Nicolò e Paola Francone”.

Domani, giovedì 28 gennaio, l’Unitre Santena Cambiano, in collaborazione con la biblioteca civica di Santena, organizza “Piccola storia della resistenza”. Per partecipare all’evento è necessario scrivere una e-mail all’indirizzo bibliotecasantena@gmail.com per poter ricevere il link al quale potersi collegare.

Domenica 31 gennaio, sempre a Santena, sarà la volta “Oltre i pregiudizi, oltre i cancelli”. Una celebrazione congiunta per commemorare il “Giorno della Memoria” ed il “Giorno del Ricordo” organizzata dalla Associazione Culturale Europa, dal Comune e dalla biblioteca civica “Enzo Marioni”.

Alle 11,15 in piazza Martiri della Libertà si svolgerà l’omaggio al monumento dei caduti ed alle lapidi che commemorano le vittime dell’Olocausto e delle #Foibe alla presenza delle autorità cittadine. A causa delle restrizioni in vigore per contrastare la diffusione del #COVID19, la celebrazione si terrà in forma ristretta senza la partecipazione di pubblico.

Cosa ne pensi di questo evento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: