Torna “Puliamo il mondo”, iniziativa di Legambiente

“Puliamo il mondo” è l’iniziativa promossa per questo fine settimana da Legambiente. Si tratta dell’edizione italiana di “Clean Up The World”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale nel mondo. Portata in Italia nel 1993 da Legambiente che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, l’iniziativa è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre mille gruppi di “volontari dell’ambiente”, che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.

Per l’edizione del 2018 anche alcuni Comuni del Chierese hanno dato la propria adesione. A Chieri l’appuntamento è fissato per domani, sabato 29 settembre, alle 14,30 di fronte all’ingresso del liceo Monti per ripulire dai rifiuti l’area verde ed il piccolo rio a fianco dei parcheggi di via Montessori. E’ invitata tutta la cittadinanza a partecipare a questa iniziativa in cui saranno presenti studenti, i membri dell’associazione Afrochieri e i residenti della zona.

Chi intenderà partecipare dovrà equipaggiarsi di scarponcini resistenti, pantaloni lunghi, guanti robusti, attrezzi da giardinaggio (se ne possiede) ed eventualmente anche di una mascherina antipolvere. I rifiuti raccolti e le ramaglie verranno accumulate in uno-due punti ed il Consorzio Chierese per i Servizi (C.S.S.) provvederà a ritirarli il lunedì seguente. Oggi, venerdì, alcuni delegati di Legambiente organizzeranno invece degli eventi di pulizia con le scuole primarie di via Bonello, via Fea e piazza Pellico durante l’orario scolastico.

Anche il Comune di Trofarello ha aderito come di consueto all’iniziativa in cui i cittadini sono invitati a pulire alcuni luoghi pubblici. Il ritrovo è fissato per domenica, 30 settembre, alle 8,30 di fronte al Comune. Al termine, previsto intorno alle 12,30, i partecipanti si ritroveranno nei locali del palazzo comunale piazza 1° Maggio 11 per un rinfresco. Tra i Comuni aderenti del territorio figurano anche Arignano e Andezeno che hanno organizzato la pulizia con i bambini delle scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *