Un dolce weekend con la Fiera del Miele di Marentino

MARENTINO – Tutto pronto per l’attesa “Fiera del Miele”, mostra mercato di prodotti agroalimentari e artigianato locale. Giunto alla 23esima edizione, l’evento ospita numerosi apicultori, importanti realtà piemontesi nella rete nazionale. In programma domenica, 30 settembre, la fiera accoglierà tutti gli amanti del cosiddetto “nettare degli dei” presentando un’ampia varietà di mieli piemontesi.

Anteprima dell’evento sono alcune iniziative previste oggi, sabato 29 settembre. Alle 14,30, infatti, si svolgerà la passeggiata ecologica tra le verdi colline marentinesi mentre alle 15 è in programma la visita ai giardini delle Erbe Aromatiche. Sempre dalle 15 saranno aperte le mostre di quadri, quindi alle 17 da non perderà sarà l’appuntamento con la conoscenza dell’aceto balsamico in cui verranno illustrate le proprietà e sarà possibile la degustazione.

Domenica, la giornata principale dell’evento, la fiera si aprirà alle 9 con il mercatino che rimarrà aperto fino alle 19. L’inaugurazione della fiera alla presenza delle autorità cittadine avverrà invece alle 11. Nel corso della manifestazione saranno presenti il parco avventura con baby parking e giochi per grandi e piccini, mostra di strumenti musicale della tradizione popolare piemontese ed occitana, visita alle chiese ed esposizioni di trattori d’epoca e di bonsai.

Durante l’evento, inoltre, sarà possibile fare delle visite guidate agli apiari e l’avvicinamento all’equitazione con il battesimo della sella alla scuderia Lo Sperone, il taxi rally su un’auto Peugeot 206 guidata da un noto campione e balli stile Old Wild West. Alle 14,30 è invece in programma lo spettacolo del gruppo sbandieratori e musici del Borgo Viatosto del Palio di Asti, mentre alle 16 si svolgerà presso il salone polivalente la smielatura a cura dell’associazione Aspromiele

In occasione della fiera, inoltre, sarà disponibile un servizio bus con guida turistica per una visita guidata alla scoperta delle presenze storiche ed architettoniche nella zona di Marentino e la visita al museo del Paesaggio Sonoro a Riva presso Chieri (per ulteriori informazioni contattare Italian Wine Travels al numero 011/9927028). Sarà presente anche un pulmann navetta che percorrerà la strada provinciale dalla Chiesetta della Madonnina all’ingresso del centro storico e viceversa e dal cimitero a Tetti Villaris e viceversa. Nel banco alimentare posizionato di fronte al Comune sarà possibile trovare “Tast-Mì”, assaggiami in piemontese, la tipica torta di Marentino preparata con miele e nocciole, prodotti tipici del territorio.

La fiera avrà un’appendice domenica 7 ottobre con alcuni appuntamenti in programma nel pomeriggio. Alle 16 si terrà la visita guidata alla chiesa di Santa Maria dei Monti mentre alle 17 si svolgerà lo spettacolo di chiusura della stagione e visite guidate con immagini e canti del Coro Ospiti di Novalesa. Alle 18,30 seguirà invece un rinfresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *