Cgil in mostra nella chiesa dei Batù

VILLANOVA, 3 novembre 2015Archivi ritrovati” in mostra per raccontare la storia della Cgil di Asti nella ex chiesa dei Battuti, in via Tommaso Villa, a Villanova d’Asti. L’esposizione si potrà visitare fino al 15 novembre, in orario 9-12 e 15-18 (ingresso libero).

L’evento è stato organizzato dalla Cgil di Asti, in collaborazione l’Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea di Asti. Le ricerche sono state curate da Francesco Villata, Massimo Margari, Nicoletta Fasano, Franca Pavanelli, Mario
Renosio e Aldo Vigna.

Attraverso 20 pannelli con fotografie sul lavoro in fabbrica e sulle manifestazioni, accordi sindacali, tessere, liste dei delegati viene descritta la nascita della Cgil di Asti dal 1887 con l’istituzione delle prime camere del lavoro. E si ripercorre l’operato del sindacato rosso nell’Astigiano fino al 2012, riportando le vittorie e le battaglie dei lavoratori nelle più grandi realtà industriali locali come Way-Assauto, Vetreria, Ib-Mei, Saclà, Util, ma anche nel settore della scuola e con i pensionati.

 

Federica Costamagna

Grafomane e amante dei libri, adoro viaggiare, fantasticare, raccontare storie, condividere esperienze e imparare le lingue. A 11 anni quando la maestra mi chiese cosa avrei voluto fare da grande, avevo già le idee chiare: giornalista. Così dopo il liceo ho scelto di laurearmi in scienze della comunicazione. E da lì è cominciata la mia avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *